Boeing-Porsche: accordo per il mercato della mobilità aerea urbana

venerdì 11 ottobre 2019 14:22:53

Porsche e Boeing hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding al fine di esplorare il mercato della mobilità aerea urbana e le possibilità di ampliamento del traffico urbano nello spazio aereo. Tramite questa partnership, entrambe le aziende si propongono di sfruttare la solidità dei loro mercati e le conoscenze per studiare il futuro dei veicoli premium per la mobilità aerea urbana individuale.
“Porsche sta cercando di rafforzare il suo ambito in qualità di produttore di auto sportive diventando un brand leader per la mobilità premium. Nel lungo termine, questo potrebbe significare l’ingresso nella terza dimensione del viaggio - ha commentato Detlev von Platen, Membro dell’Executive Board for Sales and Marketing di Porsche AG -. Uniremo i punti di forza di due aziende leader globali per creare un potenziale segmento di mercato chiave del futuro”.
All’interno della partnership, le aziende creeranno un team internazionale per occuparsi di diversi aspetti della mobilità aerea urbana, compresa l’analisi dei potenziali mercati per i veicoli premium e dei casi di utilizzo. Boeing, Porsche e la controllata Boeing Aurora Flight Sciences stanno inoltre sviluppando un concept per un veicolo totalmente elettrico a decollo e atterraggio verticale. Gli ingegneri di entrambe le aziende, oltre alle controllate di Porsche Porsche Engineering Services GmbH e Studio F.A. Porsche, implementeranno e testeranno un prototipo.
“Questa collaborazione si fonda sugli sforzi effettuati per lo sviluppo di un nuovo ecosistema di mobilità sicuro ed efficiente con un brand leader nell’automotive - ha dichiarato Steve Nordlund, vice president e general manager di Boeing NeXt, organizzazione che sta gettando le basi per un sistema di mobilità di prossima generazione nel quale i veicoli autonomi e pilotati possano coesistere in modo sicuro -. Dire Porsche e Boeing insieme significa parlare di ingegneria di precisione, stile e innovazione per accelerare la mobilità aerea urbana in tutto il mondo”.
Uno studio del 2018 effettuato da Porsche Consulting prevede che il mercato della mobilità aerea urbana subirà un’impennata dopo il 2025. Lo studio inoltre indica che le soluzioni di mobilità aerea urbana consentiranno di trasportare passeggeri più velocemente e in modo più efficiente rispetto agli attuali mezzi convenzionali di trasporto terrestre, a un costo inferiore e con maggiore flessibilità.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Airbus e Aston Martin si preparano a solcare i cieli

martedì 10 dicembre 2019 14:02:21
Aston Martin Lagonda e Airbus Corporate Helicopters hanno annunciato una nuova partnership che riunisce design automobilistico e aeronautico. Negli ultimi 12...

Airbus: dieci A321XLR per il vettore cileno SKY

martedì 10 dicembre 2019 15:29:25
SKY, il vettore ultra-low-cost cileno, ha firmato un accordo per l’acquisto di 10 Airbus A321XLR grazie ai quali amplierà il proprio network di...

Sita: sempre più ampio ricorso a intelligenza artificiale in aeroporti e compagnie aeree cinesi

venerdì 6 dicembre 2019 14:18:39
Agenti virtuali e chatbot al posto di operatori ai desk aeroportuali e ai contact center: secondo il report Sita 2019 China IT Insights, l’88% delle...

Leonardo: accordo con Codaltec per collaborazione in Colombia

mercoledì 4 dicembre 2019 13:06:25
Leonardo e Codaltec (Corporacion De Alta Tecnologia para la defensa) hanno firmato un memorandum of understanding per avviare una collaborazione volta a...

Airbus: United Airlines ordina 50 A321XLR

mercoledì 4 dicembre 2019 17:03:50
United Airlines ha siglato un ordine fermo per 50 Airbus A321XLR, che andranno a sostituire gradualmente i modelli più vecchi e a supportare...

Ministeriale ESA: l’Italia raddoppia il budget


Arrivano buone notizie per l’Italia dalla Ministeriale ESA, che si è svolta ieri e oggi a Siviglia. La delegazione italiana ha destinato come contributo del nostro Paese al...