Boeing-Porsche: accordo per il mercato della mobilità aerea urbana

venerdì 11 ottobre 2019 14:22:53

Porsche e Boeing hanno sottoscritto un Memorandum of Understanding al fine di esplorare il mercato della mobilità aerea urbana e le possibilità di ampliamento del traffico urbano nello spazio aereo. Tramite questa partnership, entrambe le aziende si propongono di sfruttare la solidità dei loro mercati e le conoscenze per studiare il futuro dei veicoli premium per la mobilità aerea urbana individuale.
“Porsche sta cercando di rafforzare il suo ambito in qualità di produttore di auto sportive diventando un brand leader per la mobilità premium. Nel lungo termine, questo potrebbe significare l’ingresso nella terza dimensione del viaggio - ha commentato Detlev von Platen, Membro dell’Executive Board for Sales and Marketing di Porsche AG -. Uniremo i punti di forza di due aziende leader globali per creare un potenziale segmento di mercato chiave del futuro”.
All’interno della partnership, le aziende creeranno un team internazionale per occuparsi di diversi aspetti della mobilità aerea urbana, compresa l’analisi dei potenziali mercati per i veicoli premium e dei casi di utilizzo. Boeing, Porsche e la controllata Boeing Aurora Flight Sciences stanno inoltre sviluppando un concept per un veicolo totalmente elettrico a decollo e atterraggio verticale. Gli ingegneri di entrambe le aziende, oltre alle controllate di Porsche Porsche Engineering Services GmbH e Studio F.A. Porsche, implementeranno e testeranno un prototipo.
“Questa collaborazione si fonda sugli sforzi effettuati per lo sviluppo di un nuovo ecosistema di mobilità sicuro ed efficiente con un brand leader nell’automotive - ha dichiarato Steve Nordlund, vice president e general manager di Boeing NeXt, organizzazione che sta gettando le basi per un sistema di mobilità di prossima generazione nel quale i veicoli autonomi e pilotati possano coesistere in modo sicuro -. Dire Porsche e Boeing insieme significa parlare di ingegneria di precisione, stile e innovazione per accelerare la mobilità aerea urbana in tutto il mondo”.
Uno studio del 2018 effettuato da Porsche Consulting prevede che il mercato della mobilità aerea urbana subirà un’impennata dopo il 2025. Lo studio inoltre indica che le soluzioni di mobilità aerea urbana consentiranno di trasportare passeggeri più velocemente e in modo più efficiente rispetto agli attuali mezzi convenzionali di trasporto terrestre, a un costo inferiore e con maggiore flessibilità.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Airbus: eseguito primo decollo completamente autonomo assistito da un sistema ottico

venerdì 17 gennaio 2020 11:47:10
Airbus ha eseguito con successo il primo decollo basato su sistemi di visualizzazione automatica utilizzando un aereo di prova della famiglia Airbus...

Leonardo: vola il Falco Xplorer

venerdì 17 gennaio 2020 17:40:28
Primo volo per il Falco Xplorer, il nuovo velivolo a pilotaggio remoto di Leonardo. Il drone è decollato dalla base aerea di Trapani-Birgi il 15 gennaio, ha...

2019: l’anno nero della Boeing

mercoledì 15 gennaio 2020 17:07:39
Un anno da dimenticare per Boeing il 2019. Gli incidenti che hanno coinvolto il 737 MAX, la sua messa a terra e tutti i problemi che ne sono seguiti hanno...

Airbus: BelugaXL entrato in servizio

martedì 14 gennaio 2020 09:57:51
È entrato a tutti gli effetti in servizio il BelugaXL, aereo cargo che aumenterà la capacità di trasporto Airbus del 30% per supportare il...

Boeing: Calhoun nuovo presidente e Ceo

martedì 14 gennaio 2020 14:52:35
David L. Calhoun è entrato in carica in qualità di presidente e Ceo di Boeing.“Dave, grazie al suo curriculum e alla comprovata profonda...

Leonardo: contratto con la Difesa Usa per 32 elicotteri TH-73A


Leonardo si è aggiudicata un contratto del valore di 176,4 milioni di dollari dal Dipartimento della Difesa Usa per la produzione e la consegna di 32 elicotteri TH-73A, unitamente a...