Boeing: completati i flight test del programma KC-46 per l'U.S. Air Force

lunedì 16 luglio 2018 11:24:26

I team Boeing e dell’U.S. Air Force hanno raggiunto un importante traguardo nel programma KC-46, completando tutti i test di volo richiesti per la prima consegna. La scorsa settimana, il team KC-46 ha concluso sia i test Military Type Certification che i receiver certification testing con aerei KC-135, F-16 e C-17.
“Questo è un risultato fondamentale per il team Boeing-Air Force e ci spinge a proseguire nel nostro percorso verso la prima consegna a ottobre - ha dichiarato Mike Gibbons, vice president e program manager del Boeing KC-46A tanker -. Grande lavoro di squadra sotto ogni aspetto!”.
La receiver certification, iniziata ad aprile, è stata condotta dal Boeing Field a Seattle e dalla Edwards Air Force Base, in California. Come parte dei test, gli aerei KC-46 e i ricevitori hanno volato a diverse velocità, altitudini e configurazioni per garantire compatibilità e prestazioni in tutto il refueling envelope di ciascun ricevitore.
Sono iniziati anche i receiver certification test con aerei A-10 e KC-46, con la certificazione finale degli A-10, F/A-18, KC-46, F-15 e B-52 da completare prima dell’inizio dell’Initial Operational Test & Evaluation testing.
“Il nostro obiettivo principale - ha aggiunto Gibbons - ora è ottenere il Supplemental Type Certificate (STC) dalla Federal Aviation Administration e la formal Military Type Certification (MTC) dall’U.S. Air Force”.
Il test team del KC-46 ha completato gli STC flight testing ad aprile e ora sta lavorando con i documenti associati prima della certificazione STC.
Il programma ha sei aerei che hanno supportato vari segmenti dei test STC e MTC. Complessivamente hanno completato 3.300 ore di volo e scaricato 2 milioni di libbre di carburante durante i rifornimenti di carburante con aerei F-16, F/A-18, AV-8B, C-17, A-10, KC- 10 e KC-46.
Il KC-46, derivato dalla struttura del 767 commerciale, è stato costruito nell’impianto di Everett, Washington. Boeing è attualmente sotto contratto per i primi 34 dei previsti 179 tanker per l’U.S. Air Force.
Quando sarà entrato in servizio, il KC-46 rifornirà gli aerei militari degli Stati Uniti, degli alleati e della coalizione usando boom e hose and drogue systems, ma dovrà anche essere in grado di rifornirsi di carburante per estendere il range operativo. Il boom consente di trasferire fino a 1.200 galloni di carburante al minuto, mentre gli hose and drogue systems, posizionati sia sull’ala che sulla linea centrale dell’aereo, consentono al KC-46 di rifornire gli aerei più piccoli con un massimo di 400 galloni di carburante al minuto.
Il KC-46A è un tanker multiruolo progettato per rifornire tutti gli aerei militari alleati e della coalizione compatibili con le procedure internazionali di rifornimento aereo e può trasportare passeggeri, merci e pazienti.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Boeing, contratto per il secondo KC-46 Tanker del Giappone

martedì 11 dicembre 2018 08:18:49
L’U.S. Air Force ha esercitato l’opzione per il secondo tanker Boeing KC-46 per l’Air Self-Defense Force giapponese attraverso il Foreign...

Airbus: cento aerei della famiglia A320 per Avolon

lunedì 10 dicembre 2018 09:52:30
Nuovo ordine per Airbus. Avolon, il lessor con sede a Dublino, in Irlanda, ha firmato un contratto per 75 A320neo e 25 A321neo, l’ordine singolo...

Boeing Business Jet lancia il BBJ 777X, volerà per oltre 20mila chilometri

lunedì 10 dicembre 2018 10:43:08
Sarà il business jet in grado di volare più lontano di qualsiasi altro mai costruito: è il BBJ 777X il cui lancio è stato appena...

Cira: accordo con Sadri-Comac per le prove di certificazione in ghiaccio del C919

lunedì 10 dicembre 2018 12:12:04
Le prove di certificazione in ghiaccio del velivolo cinese C919 si svolgeranno presso l’Icing Wind Tunnel del Cira, a Capua. Il Cira ha infatti firmato...

Sita: in crescita gli investimenti per la cybersecurity

venerdì 7 dicembre 2018 10:35:48
La cybersecurity è uno degli obiettivi di compagnie aeree e aeroporti, che nel 2018 investiranno 3,9 miliardi di dollari per difendersi da attacchi e...