Avio: crescita a doppia cifra per il terzo anno consecutivo

venerdì 15 marzo 2019 12:18:09

Ricavi in crescita del 13% nel 2018 per Avio, a quota 388,7 milioni di euro, grazie soprattutto all’avanzamento del lanciatore Vega C e alle attività di sviluppo del nuovo motore P120C. In crescita anche l’utile netto pari a 25,8 milioni di euro (+18% rispetto ai 21,8 milioni di euro del 2017)grazie al miglioramento dell’Ebitda (+8% a 42,6 milioni di euro) e alla significativa riduzione degli oneri finanziari (0,7 milioni di euro rispetto a 3,6 milioni di euro del 2017) derivante dalla nuova struttura di debito del Gruppo i cui
benefici economici si sono pienamente materializzati nel 2018. Il portafoglio ordini, pari a 877 milioni di euro al 31 dicembre 2018, è risultato nettamente superiore alle indicazioni di Guidance (700-775 milioni di euro) beneficiando dell’anticipo di alcuni contratti inizialmente previsti per il 2019. Tra i principali ordini si evidenzia il contratto firmato nel mese di febbraio 2018, relativo al batch PC per la fornitura dei propulsori a solido per gli ultimi 10 lanciatori Ariane 5 prima dell’avvicendamento con il nuovo lanciatore Ariane 6.
“Il 2018, in crescita a doppia cifra per il terzo anno consecutivo, è stato un anno determinante per la storia della nostra azienda – ha detto l’amministratore delegato di Avio, Giulio Ranzo -. Dinamiche di mercato, tecnologia, investimenti e una robusta posizione finanziaria, ci permettono di guardare con fiducia ai prossimi 4-5 anni nei quali mettere a frutto le notevoli opportunità di miglioramento della nostra competitività”. Il 2018 ha registrato il successo di 6 voli di Ariane 5 e 2 di Vega che ha così realizzato il tredicesimo lancio consecutivo (a partire dal volo inaugurale del 2012), consolidando il proprio record mondiale di affidabilità di un nuovo prodotto nel settore dei lanciatori spaziali.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Protezione elettronica Leonardo-Thales per gli Shadow R1 della RAF

venerdì 13 settembre 2019 12:14:31
Il ministero della Difesa britannico ha scelto Leonardo e Thales per fornire un sistema integrato di protezione elettronica (DAS - Defensive Aids System)....

Sita: entro il 2025 la maggioranza dei passeggeri gestirà il viaggio via smartphone

venerdì 13 settembre 2019 17:00:49
Entro il 2025 sette passeggeri aerei su dieci (68%) saranno totalmente “digitali”, cioè gestiranno e monitoreranno tutte le fasi del viaggio...

Airbus svilupperà satelliti ad altissima risoluzione per il ministero della Difesa del Regno Unito

giovedì 12 settembre 2019 09:45:53
Airbus si è aggiudicata uno studio di progettazione del Defense Science and Technology Laboratory (Dstl) del Regno Unito per sviluppare le tecnologie...

Leonardo partner della RAF per il programma di ricerca anti-drone

giovedì 12 settembre 2019 11:39:29
Leonardo è stata selezionata dalla Royal Air Force (RAF) per supportare la fase successiva del programma di ricerca e sviluppo anti-drone del ministero...

Airbus Helicopters: Alexandre Ceccacci nominato generale manager per l’Italia

giovedì 12 settembre 2019 16:57:50
Airbus Helicopters ha nominato Alexandre Ceccacci General Manager del proprio Customer Centre in Italia. La nomina di Alexandre Ceccacci segue la recente...