Airbus-OneWeb Satellites: primo stabilimento al mondo di produzione satellitare ad alto volume in Florida

mercoledì 24 luglio 2019 13:05:06

OneWeb Satellites, joint venture tra OneWeb e Airbus, ha inaugurato il primo stabilimento al mondo per la produzione satellitare avanzata ad alto volume e ad alta velocità, finalizzata a portare la connettività internet a tutti e ovunque. Tradizionalmente, i satelliti sono costruiti su misura, costano decine di milioni di dollari e occorre oltre un anno per produrne solo uno. Lo stabilimento di OneWeb Satellites è il primo a impiegare tecniche di produzione in serie su scala industriale per i satelliti. Questo consente una notevole riduzione dei costi e dei tempi di produzione - permettendo la costruzione di un satellite per turno o di due al giorno - espande in modo significativo la connettività Internet e rende la tecnologia spaziale molto più accessibile. Le capacità produttive della struttura sosterranno in primo luogo la rapida espansione della rete OneWeb, partendo da una costellazione di 650 satelliti e arrivando fino a 1.980 satelliti, così da offrire una connettività globale. Con metà della popolazione mondiale priva di connessione e la connettività irregolare che persiste durante i viaggi in mare e in volo, i satelliti per le telecomunicazioni ad alte prestazioni realizzati in questo stabilimento consentiranno un diffuso accesso a internet ad alta velocità, in grado di sostenere assistenza sanitaria, istruzione e sviluppo economico nel mondo. Lo stabilimento, della dimensione di oltre 32.000 metri quadrati, comprende due linee di produzione in grado di realizzare due satelliti al giorno (i produttori tradizionali impiegano generalmente oltre un anno per costruire un singolo satellite) e sta contribuendo a rilanciare la Space Coast della Florida, con 250 nuovi posti di lavoro ad alta tecnologia e 3.000 posti di lavoro indiretti lungo la supply chain. Lo stabilimento può produrre un satellite a circa un cinquantesimo del costo di un produttore tradizionale; massa totale del satellite, 150 kg; massa del carico utile, 60 kg; propulsione Elettrica (Xenon HET). La vita nominale dei satelliti sarà superiore a sette anni in un'orbita di 500 km e di oltre cinque anni in un'orbita di 1.200 km.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Sita: sempre più ampio ricorso a intelligenza artificiale in aeroporti e compagnie aeree cinesi

venerdì 6 dicembre 2019 14:18:39
Agenti virtuali e chatbot al posto di operatori ai desk aeroportuali e ai contact center: secondo il report Sita 2019 China IT Insights, l’88% delle...

Leonardo: accordo con Codaltec per collaborazione in Colombia

mercoledì 4 dicembre 2019 13:06:25
Leonardo e Codaltec (Corporacion De Alta Tecnologia para la defensa) hanno firmato un memorandum of understanding per avviare una collaborazione volta a...

Airbus: United Airlines ordina 50 A321XLR

mercoledì 4 dicembre 2019 17:03:50
United Airlines ha siglato un ordine fermo per 50 Airbus A321XLR, che andranno a sostituire gradualmente i modelli più vecchi e a supportare...

Telespazio: contratto con la Televisione nazionale romena

martedì 3 dicembre 2019 15:17:23
Telespazio si è aggiudicata, attraverso la controllata RARTEL, una gara per la fornitura dei servizi di distribuzione via satellite del bouquet di...

Airbus celebra il 100° A220 uscito dallo stabilimento di produzione

lunedì 2 dicembre 2019 15:32:36
Airbus ha celebrato il 100° velivolo A220 prodotto durante una cerimonia presso la sede del programma aeronautico a Mirabel, in Canada. L'aeromobile, un...

Ministeriale ESA: l’Italia raddoppia il budget


Arrivano buone notizie per l’Italia dalla Ministeriale ESA, che si è svolta ieri e oggi a Siviglia. La delegazione italiana ha destinato come contributo del nostro Paese al...