Airbus: nuova versione della Piattaforma digitale OneAtlas

giovedì 21 febbraio 2019 09:23:11

Airbus Defence and Space ha rilasciato una nuova versione della Piattaforma digitale OneAtlas, ambiente collaborativo che consente di accedere facilmente a immagini premium, eseguire elaborazioni di immagini su larga scala, estrarre approfondimenti specifici per il settore e beneficiare delle risorse Airbus per lo sviluppo di soluzioni.
OneAtlas fornisce l’accesso ai dati contenuti all’interno della Living Library – che contiene dati satellitari ottici multi-risoluzione e premium, aggiornati quotidianamente e immediatamente disponibili tramite streaming, download e API (Application Program Interface) – oltre a livelli a valore aggiunto, Basemap e WorldDEM. Basemap è un livello di immagini globali curate, aggiornato ogni anno e composto da immagini con risoluzione da 1,5m a 0,5m. Il dataset WorldDEM, per analisi e rendering 3D, è disponibile in formato streaming.
“La Piattaforma OneAtlas è la pietra angolare della diffusione delle nostre immagini e dei nostri servizi - ha dichiarato François Lombard, Head of Intelligence Business di Airbus Defence and Space -. Questa piattaforma consente un accesso immediato a dati e analytics, consegnandoli nelle mani di un maggior numero di utenti e partner così da creare nuove opportunità di business. La Piattaforma OneAtlas è uno strumento all’avanguardia per la comunità geospaziale”.La Piattaforma combina inoltre immagini premium e competenze per offrire Servizi Tematici.
Il primo è rappresentato dalle nuove funzionalità di rilevamento dei cambiamenti, che, mediante l’apprendimento automatico, consentono il monitoraggio e l’analisi per rilevare e identificare automaticamente le modifiche alle infrastrutture. Il secondo è Ocean Finder, per applicazioni incentrate sul settore marittimo, che consente agli utenti di ordinare direttamente i rapporti satellitari per le rilevazioni e identificazioni marittime. Ulteriori Servizi Tematici consentono di contribuire a soddisfare i bisogni ambientali: Starling, che supporta le aziende nel monitoraggio del loro impatto sulle foreste con un’accuratezza senza precedenti; Verde, un nuovo servizio API che fornisce analisi dettagliate sulle colture con mappe della vegetazione facili da utilizzare.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Protezione elettronica Leonardo-Thales per gli Shadow R1 della RAF

venerdì 13 settembre 2019 12:14:31
Il ministero della Difesa britannico ha scelto Leonardo e Thales per fornire un sistema integrato di protezione elettronica (DAS - Defensive Aids System)....

Sita: entro il 2025 la maggioranza dei passeggeri gestirà il viaggio via smartphone

venerdì 13 settembre 2019 17:00:49
Entro il 2025 sette passeggeri aerei su dieci (68%) saranno totalmente “digitali”, cioè gestiranno e monitoreranno tutte le fasi del viaggio...

Airbus svilupperà satelliti ad altissima risoluzione per il ministero della Difesa del Regno Unito

giovedì 12 settembre 2019 09:45:53
Airbus si è aggiudicata uno studio di progettazione del Defense Science and Technology Laboratory (Dstl) del Regno Unito per sviluppare le tecnologie...

Leonardo partner della RAF per il programma di ricerca anti-drone

giovedì 12 settembre 2019 11:39:29
Leonardo è stata selezionata dalla Royal Air Force (RAF) per supportare la fase successiva del programma di ricerca e sviluppo anti-drone del ministero...

Airbus Helicopters: Alexandre Ceccacci nominato generale manager per l’Italia

giovedì 12 settembre 2019 16:57:50
Airbus Helicopters ha nominato Alexandre Ceccacci General Manager del proprio Customer Centre in Italia. La nomina di Alexandre Ceccacci segue la recente...