Airbus e ZF: verso soluzione di guida autonoma end-to-end ad alta precisione

martedì 16 aprile 2019 09:09:47

Airbus Defence and Space e ZF Friedrichshafen AG, azienda che fornisce sistemi per la mobilità, stanno collaborando per arricchire e integrare il sistema di bordo ZF, allo scopo di perfezionare la guida autonoma attraverso l’utilizzo di informazioni derivate dai satelliti Airbus. Attraverso questa collaborazione, Airbus e ZF stanno combinando le proprie capacità e competenze al fine di offrire una soluzione end-to-end affidabile per i veicoli a guida autonoma. Per rispondere agli elevati livelli di precisione richiesti, Airbus fornisce i propri punti di controllo di terra (Ground Control Points - GCP), unici e ad alta precisione, elaborati utilizzando immagini da satelliti attrezzati con radar, per supportare l’unione dei dati forniti dai sensori ZF, come Lidar e Radar. Inoltre, i GCP costituiscono una fonte di dati indipendente in grado di migliorare e convalidare l'accuratezza dei dati di mappatura mobile. Airbus studia inoltre la generazione di mappe ad alta definizione (mappe HD) basate su un approccio aereo e spaziale, così da integrare le carte semantiche ZF. Le mappe HD sono fondamentali per assicurare il percorso di guida, in quanto creano un importante collegamento tra i dati derivanti dalla mappatura mobile e i sistemi di posizionamento globale. Contengono maggiori informazioni rispetto alla semplice strada, quali numero di corsie, raggio delle curve, larghezza delle corsie, cartelli stradali, ponti ed edifici, così come le distanze reciproche. Sia i GCP delle informazioni telerilevate che le mappe HD saranno integrati come livelli di base all'interno dell’ambiente "ZF AD Environment" - una soluzione di mappe HD avanzata che sarà presto presentata da ZF - in cui tutte le informazioni necessarie per la guida autonoma saranno implementate in un sistema basato su cloud. 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Embraer: certificato di tipo per il Praetor 600

venerdì 19 aprile 2019 16:35:57
Il Praetor 600, il nuovo jet commerciale della categoria super media di Embraer ha ottenuto il Certificato di Tipo dall'Autorità per l'aviazione civile...

Il Gruppo Magnaghi Aeronautica si reinventa in MA Group

venerdì 19 aprile 2019 12:55:56
Nuova identità per Magnaghi Aeronautica, la società napoletana nata nel 1936 e attiva nel segmento industriale aerospaziale nei sistemi di...

SITA implementerà soluzioni self-service negli aeroporti di Manchester, London Stansted, East Midlands

giovedì 18 aprile 2019 11:10:11
Grazie a un accordo quinquennale, SITA implementerà le soluzioni self-service per il check-in, il self-bag drop e l’imbarco negli aeroporti di...

Airbus: aperta la prima linea di assemblaggio di un elicottero in Cina

giovedì 18 aprile 2019 14:30:53
Ha aperto ha Qinngdao, in Cina, la linea di assemblaggio finale di Airbus per l’H135, la prima FAL per l’H135 al di fuori dell’Europa e anche la prima...

Leonardo consegna i primi due AW139 ai Vigili del Fuoco

giovedì 18 aprile 2019 15:55:57
Leonardo ha consegnato, durante una cerimonia presso lo stabilimento di Vergiate, i primi due elicotteri AW139 ai Vigili del Fuoco. Le macchine, con marche di...