Airbus e Telespazio commercializzano i servizi di comunicazioni militari con il sistema Syracuse IV

lunedì 9 settembre 2019 17:14:47

Airbus e Telespazio, una joint venture tra Leonardo (67%) e Thales (33%), hanno costituito una partnership per commercializzare servizi di comunicazioni satellitari militari utilizzando i nuovi satelliti Syracuse IV. Questa collaborazione porterà alla nascita del primo operatore privato francese per le comunicazioni satellitari militari. L’accordo testimonia la volontà di collaborazione delle principali industrie spaziali europee Airbus, Leonardo e Thales, insieme con lo Stato francese, per commercializzare la capacità satellitare di Syracuse IV a beneficio delle forze armate e di sicurezza in Europa e nel mondo.
La Direzione Generale per gli Armamenti francese (DGA), Airbus, Telespazio e Thales Alenia Space hanno sviluppato un modello innovativo per il finanziamento del programma Syracuse IV che consentirà, oltre alla riduzione dei costi operativi, di vendere a terze parti la capacità satellitare in eccesso. Tali accordi commerciali, programmati per avere una durata decennale, consentiranno a paesi alleati e organizzazioni di poter disporre di un accesso semplice, flessibile e reattivo a una risorsa strategica, e potranno rafforzare gli accordi di cooperazione internazionale della Francia nel campo della difesa e della sicurezza.
Grazie a questa partnership, Airbus e Telespazio offriranno l’accesso alla capacità satellitare del sistema Syracuse IV e servizi a valore aggiunto, come l’utilizzo di stazioni terrestri per necessità specifiche degli utenti, servizi end to end, attività di ingegneria e supporto.
Questi servizi saranno disponibili in una vasta area che si estende dalla Guyana francese allo stretto di Malacca, in Malesia, e saranno applicabili in ambito marittimo, terrestre e aereo. I Paesi alleati potranno di fatto accedere a servizi di telecomunicazioni militari in banda di frequenza X, Ka e in modalità dual-band X/Ka, e disporre di una flessibilità unica e di livelli di protezione e precisione secondo gli standard NATO più elevati. Utilizzando queste capacità, gli utenti saranno in grado di scambiare comunicazioni in video, voce e dati, attraverso qualsiasi protocollo Internet (IP) ad alta velocità con un bitrate fino a diverse centinaia Mbps.
Syracuse IV è un sistema per le telecomunicazioni militari composto da due satelliti geostazionari, Syracuse 4A e 4B, e da una serie di stazioni terrestri. Realizzati da un raggruppamento industriale costituito da Airbus e da Thales Alenia Space, i satelliti, che saranno lanciati entro il 2022, hanno un peso di 3,5 tonnellate e saranno dotati di propulsione elettrica. Entro il 2030 sarà lanciato un terzo satellite, che risponderà alle esigenze specifiche di aeromobili quali aerei e droni. Questi satelliti di nuova generazione saranno i primi ad avere una completa flessibilità di riconfigurazione del carico utile in banda di frequenza militare X e Ka, garantendo al contempo sistemi di tutela e protezione estremamente avanzati contro le minacce di tipo cyber, interferenze, intercettazione a impulso elettromagnetico.

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Leonardo consegna due King Air 350ER in configurazione da sorveglianza

martedì 18 febbraio 2020 13:00:41
Leonardo ha annunciato l’entrata in servizio presso la Marina africana di due King Air 350ER in configurazione Maritime Patrol Aircraft (MPA). La...

Leonardo: nuovo centro di supporto elicotteri in Brasile

lunedì 17 febbraio 2020 15:11:57
Leonardo sta realizzando un nuovo Centro di supporto a Itapevi, a 30 km da San Paolo, per potenziare le proprie capacità di assistenza tecnica per la...

L’Airbus A330-800 ottiene certificato di omologazione dall’Easa

venerdì 14 febbraio 2020 18:19:39
L'A330-800 ha ricevuto il certificato di omologazione sia da parte dell’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea (Easa) che dalla Federal Aviation...

Esa: decollata Solar Orbiter per studiare il Sole da vicino

mercoledì 12 febbraio 2020 10:55:37
Lanciata dalla base di Cape Canaveral (Florida) la sonda Solar Orbiter, nell'ambito della missione che ha l'obiettivo di studiare il Sole da nuove prospettive....

Aerospazio: prorogato termine di adesione alla Fiera internazionale di Grottaglie

mercoledì 12 febbraio 2020 18:25:28
"È stato prorogato al 13 febbraio il termine per la presentazione delle adesioni, da parte delle Pmi e delle startup interessate, per partecipare alla...

Elicotteri: Leonardo acquista la svizzera Kopter


Leonardo ha firmato un contratto con Lynwood (Schweiz) AG per acquisire il 100% della società elicotteristica svizzera Kopter Group AG (Kopter). In questo modo, Leonardo potrà...