Airbus: al Bourget firmati ordini e impegni per 363 aerei

lunedì 24 giugno 2019 17:29:31

Ottimi risultati per Airbus nel corso del salone aeronautico di Parigi. La società ha siglato nuovi ordini e impegni per 363 aeromobili commerciali, di cui 149 ordini fermi e 214 impegni. In aggiunta a queste cifre, vettori e società di leasing hanno convertito 352 ordini per aeromobili, in gran parte passando dall’A320 a corridoio singolo al più grande A321neo e al nuovo A321XLR. Questo riflette chiaramente il successo della strategia di Airbus nell’offrire ai clienti aeromobili di più lungo raggio all’interno di questo segmento. Il Salone di Le Bourget ha visto inoltre il successo dell’A220, che ha registrato nuovi ordini per 85 aeromobili, e del widebody A330neo, per il quale Airbus ha totalizzato ordini e impegni per 24 nuovi aeromobili.
La star del salone è stato ovviamente il nuovo A321XLR – la naturale evoluzione dell’A321LR. L'XLR è l’aeromobile a corridoio singolo per il lungo raggio più efficiente al mondo, che consentirà agli operatori di questo segmento di accedere a mercati che richiedono ancora più autonomia e carico utile. Nel complesso, questo ultimo modello si è aggiudicato ordini per 48 aeromobili, impegni per altri 79 e 99 ordini convertiti dall’A321 all’XLR. Gli ordini sono arrivati da una vasta gamma di clienti di lancio provenienti da tutto il mondo. Nel segmento widebody, il nuovo A330neo ha messo a frutto l’accoglienza positiva del mercato concludendo nuovi ordini con Cebu Pacific e Virgin Atlantic. Lo slancio nelle vendite dell’A220 è stato particolarmente positivo.
Tra i contratti annunciati da Airbus occorre menzionare quello con American Airlines, il più grande vettore al mondo, che ha siglato un accordo per 50 A321XLR: il contratto di acquisto include la conversione di un precedente ordine American Airlines di 30 A321neo in A321XLR e ordini incrementali per ulteriori 20 A321XLR.
Anche il vettore australiano Qantas Airways Limited ha sostenuto il nuovo A321XLR dalla maggiore autonomia con un accordo relativo a 36 aeromobili, il quale include la conversione di 26 ordini esistenti per la famiglia A320neo oltre a un nuovo ordine fermo per 10 A321XLR.
Questo aeromobile consentirà al Gruppo Qantas, che include il vettore low-cost Jetstar, di incrementare il proprio network e la flessibilità della flotta per servire meglio i mercati point-to-point in Australia, Asia e nel Pacifico meridionale. E ancora, Indigo Partners e tre dei suoi vettori acquisiranno 50 A321XLR; la lettera d’intenti siglata include nuovi ordini per 32 A321XLR e la conversione di 18 precedenti ordini per la Famiglia A320neo. Venti A321XLR saranno assegnati a Wizz Air, 18 a Frontier e 12 a JetSMART.China Airlines (CAL), vettore di Taiwan, ha siglato invece un memorandum d’intesa per 11 aeromobili A321neo e in leasing di ulteriori 14 aeromobili dello stesso tipo mentre il lessor NAC ha optato per 20 A220.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Industria

Altri articoli della stessa categoria

Piaggio Aerospace: firmati i primi due contratti con la Difesa

giovedì 18 luglio 2019 11:20:26
Sono arrivati i primi ordini dalla Difesa per Piaggio Aerospace. Le due parti hanno infatti sottoscritto due contratti di manutenzione motori e di fornitura...

Leonardo aggiornerà l’infrastruttura radio di Enav

martedì 16 luglio 2019 11:05:57
Leonardo si è aggiudicata, attraverso la controllata Vitrociset, un contratto quinquennale per aggiornare l’infrastruttura radio di Enav....

Boeing: volo inaugurale del primo P-8A Poseidon del Regno Unito

martedì 16 luglio 2019 14:37:52
Lo scorso 12 luglio il primo Boeing P-8A Poseidon della UK Royal Air Force (RAF) ha effettuato il volo inaugurale, decollando da Renton, Washington.Durante i...

Il Falco EVO di Leonardo impiegato in un’operazione Frontex di monitoraggio di immigrazione irregolare

lunedì 15 luglio 2019 09:47:29
Il drone Falco EVO di Leonardo è stato impiegato il 20 giugno in un’operazione di monitoraggio nel Mar Mediterraneo che ha coinvolto...

Tecnam consegna i primi due P2010 a quattro posti a APA Training

lunedì 15 luglio 2019 16:28:44
APA Training (Airline Pilot Academy), una delle più moderne scuole di volo in Francia, ha ricevuto i suoi primi due velivoli monomotore a pistoni Tecnam...