Leonardo: il radar PicoSAR equipaggerà i droni di sorveglianza delle forze armate canadesi

mercoledì 29 maggio 2019 12:05:19

Si è aperto con un contratto milionario per Leonardo il salone Cansec di Ottawa, in Canada, in corso fino al 30 maggio. La società ha annunciato la firma di un accordo con il prime contractor QinetiQ per la fornitura di radar a scansione elettronica PicoSAR (AESA - Active Electronically Scanned Array). I sistemi equipaggeranno i nuovi velivoli a pilotaggio remoto con capacità ISTAR (Intelligence, Surveillance, Target Acquisition and Reconnaissance) ordinati dalle Forze armate canadesi.  Progettato e prodotto da Leonardo a Edimburgo, nel Regno Unito, il PicoSAR sarà impiegato per missioni di sorveglianza marittima e terrestre, sia per operazioni nazionali che internazionali.

Il PicoSAR offre capacità avanzate di sorveglianza a scansione elettronica. Grazie alle dimensioni estremamente compatte, è ideale per essere installato a bordo del nuovo sistema a pilotaggio remoto delle Forze armate canadesi basato sul velivolo leggero Ueld Skeldar V-200. Con il PicoSAR gli operatori avranno a disposizione una vasta gamma di funzionalità, tra cui la generazione di immagini ad alta risoluzione fornite dal radar ad apertura sintetica (SAR, Syntetic Aperture Radar) e informazioni sui movimenti di bersagli a terra (GMTI, Ground Movement Target Indication), garantendo un'efficace mappatura e capacità di sorveglianza nell’ambito di missioni ISTAR.

Il contratto con QinetiQ è un esempio dell'approccio di Leonardo nelle partnership con altre aziende, orientato a fornire la miglior soluzione per le esigenze del cliente. Gli avanzati sistemi elettronici di Leonardo, oltre a essere integrati sulle piattaforme costruite dalla società stessa, sono forniti sia direttamente al cliente finale, sia a una serie di partner industriali per offrire capacità sensoristiche allo stato dell’arte a velivoli di terze parti. In questo caso, Leonardo ha lavorato a stretto contatto con QinetiQ per assicurare che il radar PicoSAR risponda perfettamente alle esigenze del cliente canadese.

Il PicoSAR è un sistema estremamente flessibile. Ha volato su oltre dieci tipologie diverse di velivoli, è stato utilizzato in Oceania, Estremo Oriente, Medio Oriente, Europa, Nord Africa, Nord e Sud America e ha al suo attivo più di dieci clienti. Il PicoSAR rientra nel più ampio portafoglio di radar avionici di Leonardo, che include i migliori sistemi a scansione meccanica ed elettronica, sia per missioni di sorveglianza che di tiro.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Focus

Altri articoli della stessa categoria

Italia a rischio isolamento: Assaeroporti e Ibar invitano il Governo a uniformarsi a standard europei sul distanziamento a bordo degli aerei

martedì 26 maggio 2020 09:38:09
Il 13 maggio la Commissione europea ha pubblicato le raccomandazioni per riprendere viaggi e spostamenti in sicurezza tra gli Stati membri, dando così...

Covid-19: Linee guida della Commissione europea per ripristino collegamenti e servizi di trasporto in Europa

venerdì 15 maggio 2020 10:32:49
La Commissione europea ha elaborato un pacchetto di raccomandazioni e linee guida per aiutare gli Stati membri a eliminare gradualmente le restrizioni di...

Elicotteri: Leonardo acquista la svizzera Kopter

mercoledì 29 gennaio 2020 12:05:48
Leonardo ha firmato un contratto con Lynwood (Schweiz) AG per acquisire il 100% della società elicotteristica svizzera Kopter Group AG (Kopter). In...

Leonardo: contratto con la Difesa Usa per 32 elicotteri TH-73A

martedì 14 gennaio 2020 10:57:02
Leonardo si è aggiudicata un contratto del valore di 176,4 milioni di dollari dal Dipartimento della Difesa Usa per la produzione e la consegna di 32...

In orbita Cosmo-SkyMed di seconda generazione

mercoledì 18 dicembre 2019 11:34:26
Si apre una nuova fase per il monitoraggio della Terra e delle emergenze ambientali. Il satellite di seconda generazione Cosmo-SkyMed, finanziato e costruito...