Trasporto sostenibile: Torello rinnova la flotta con 10 FUSO Canter EcoHybird

giovedì 30 novembre 2017 10:08:15

Torello, realtà imprenditoriale con una delle più importanti flotte italiane operanti nel campo dei servizi per l’autotrasporto e la logistica, ha scelto di rinnovare la propria flotta nuovamente con mezzi del gruppo Daimler. Infatti, a partire dal mese di dicembre saranno consegnati 10 FUSO Canter 7C15 EcoHybird per la distribuzione locale. Torello ha nella propria flotta per il lungo raggio già oltre 350 Mercedes-Benz Actros dotati del propulsore Euro VI di “seconda generazione” che ha permesso un ulteriore taglio dei consumi ed emissioni del 6%.

Rispetto alla versione equipaggiata con motore endotermico, il Canter a trazione ibrida fa risparmiare fino al 23 percento di carburante riducendo al contempo le emissioni inquinanti. Questo autocarro preserva l’ambiente e, grazie alle sue caratteristiche, rappresenta la soluzione ideale per i servizi di distribuzione.

“Siamo orgogliosi che Torello, nostro partner dal 2013, abbia confermato la sua preferenza ancora una volta per il gruppo Daimler per raggiungere l’obiettivo di abbassare l’impatto ambientale della sua flotta rendendola più Green”, ha dichiarato Maurizio Pompei Managing Director Mercedes-Benz Trucks in Italia. “Il contenimento delle emissioni e dei consumi è una priorità del dipartimento di Ricerca e Sviluppo del Gruppo Daimler: la tecnologia ibrida diesel elettrica adottata sul FUSO Canter EcoHybrid rappresenta oggi lo stato dell’arte delle soluzioni eco-compatibili nel mondo dei veicoli industriali per la distribuzione. L’uso di un motore termico abbinato ad uno elettrico spinto da avanzate batterie agli ioni di litio permette un’importante riduzione dei consumi e delle emissioni di CO2.” 

Antonio Torello, Fleet Manager and Management Control e Umberto Torello, Customer and Fleet Manager di Torello hanno sottolineato che “La nostra azienda continua a vivere un trend straordinario confermato dall’apertura di nuovi hub logistici in Europa, posizionati in snodi altamente strategici. Ma questa crescita è possibile solo se viene coniugata con l’innovazione continua e il rispetto per l’ambiente. Per questo abbiamo scelto ancora una volta, anche per il nostro comparto distribuzione, il partner che al momento offre il massimo in termini di soluzioni eco-compatibili, già presenti sul mercato. Quella dei FUSO 7C15 EcoHybrid è senz’altro una scelta responsabile, basata su un criterio di eco-sostenibilità. A maggior ragione se pensiamo che i FUSO 7C15 EcoHybrid verranno implementati per offrire un servizio di distribuzione principalmente in contesti cittadini.” 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Ecosostenibili

Altri articoli della stessa categoria

Parma: 84 team in gara per la XIV edizione della Formula SAE Italy

giovedì 12 luglio 2018 19:09:52
E’ ufficialmente iniziata ieri, con la cerimonia inaugurale sulla pista dell’Autodromo "R. Paletti" di Varano dè Melegari (Parma), la XIV...

A Bergamo nasce il trasporto pubblico green

mercoledì 27 giugno 2018 15:19:37
Nasce a Bergamo la prima linea di trasporti pubblici elettrica al 100 per cento. Un segnale importante per andare sempre più nella direzione della...

Sostenibilità: Volvo Trucks dichiara il consumo di carburante e le emissioni di CO2 per i veicoli nuovi

lunedì 25 giugno 2018 14:20:13
Presto sarà più facile, per gli acquirenti di veicoli industriali in Europa, confrontare il consumo di carburante e l'impatto ambientale dei...

Sostenibilità: Iveco e Mecar presentano la prima stazione LNG del sud Italia

giovedì 21 giugno 2018 11:12:24
Inaugurato il primo impianto LNG del sud Italia. Mecar, impegnata in una campagna di informazione e sensibilizzazione sul tema...

Sostenibilità: al via il Natural Gas Tour Torino-Pechino 2018

venerdì 15 giugno 2018 16:40:56
Parte domani da Torino con destinazione Pechino il Natural Gas Tour, progetto che mira a sensibilizzare l'opinione pubblica internazionale sull'uso del metano...