Mobilità sostenibile: con l'accordo tra Axpo Italia e Share'ngo nuove colonnine di ricarica a Roma

venerdì 13 aprile 2018 17:00:33

Un importante accordo è stato siglato tra Axpo Italia e Share'ngo: la prima è il quarto operatore dell'energia elettrica, l'altra è leader del car sharing. L'unione nasce dalla volontà di istituire nuove colonnine di ricarica per le auto elettriche.

Un'alleanza per sviluppare la rete di mobilità elettrica a Roma. L'operatore energetico, attraverso la sua società Axpo Energy Solutions Italia, fornirà nuove colonnine di ricarica per le auto elettriche del car sharing che distribuiranno energia 100% da fonti rinnovabili.
Da aprile 2018 grazie all'accordo con Axpo Italia le auto elettriche di Share'ngo avranno un impatto pari a zero in termini di emissioni perché alimentate da energia prodotta da fonti rinnovabili. L'accordo prevede il potenziamento delle strutture di ricarica all'interno dei garage e dei parcheggi funzionali alle aree della città dove maggiore è la domanda del servizio di car sharing.

''Questo è un atto di attenzione e di riguardo - ha dichiarato Emiliano Niccolai, amministratore delegato di Share'ngo- che abbiamo verso la città di Roma, dove stiamo crescendo in modo considerevole. Una città dove è importante ridurre la congestione del traffico sia con la conversione verso la mobilità condivisa, sia riducendo le emissioni inquinanti. Noi stiamo facendo la nostra parte in modo concreto, con investimenti importanti che prevedono l'aumento di altre 250 auto nella flotta romana entro la fine dell'anno''.

''Il progetto - spiega Marco Garbero, direttore generale di Axpo Energy Solutions Italia Spa- punta a rendere a impatto zero la circolazione delle auto elettriche. L'energia elettrica fornita dai nuovi punti di ricarica di Axpo alle 650 auto della flotta Share'ngo a Roma è infatti energia certificata, prodotta al 100% da fonti rinnovabili, e quindi senza impatto sull'ambiente. Ilnostro obiettivo è quello di rendere sempre più efficiente la filiera del car sharing, garantendo che l'energia elettrica utilizzata sia prodotta azzerando la carbon footprint''.

Le colonnine e i punti di ricarica che verranno installati sono forniti da ABB, leader nella tecnologia e nelle applicazioni di efficienza energetica. Axpo Italia, consociata del Gruppo svizzero Axpo, è il quarto operatore nel mercato libero dell'energia elettrica e il decimo del gas. L'azienda è attiva sull'intera filiera dell'energia dalla produzione, al trading, alla vendita. Sharen'go è tra i leader del carsharing in Italia e l'unico in Europa ad utilizzare esclusivamente un parco di vetture elettriche. Share'ngo è attivo con 1.750 auto a Roma, Milano, Firenze e Modena.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Ecosostenibili

Altri articoli della stessa categoria

Iveco e Gruber Logistics insieme per una mobilità sostenibile

giovedì 7 marzo 2019 14:59:08
Svolta sostenibile per l’azienda altoatesina Gruber Logistics, che punta su motrici a LNG targate Iveco. I pesanti stradali rappresentano le prime...

Scania: veicoli ibridi per consegne notturne silenziose a Stoccolma

martedì 5 marzo 2019 15:11:32
A Stoccolma è stato avviato un progetto pilota per sperimentare consegne notturne silenziose a sei ristoranti McDonald’s, grazie...

Sostenibilità: Volvo consegna i primi veicoli elettrici per il trasporto urbano

venerdì 1 marzo 2019 10:47:34
Volvo Trucks ha consegnato i suoi primi veicoli completamente elettrici - un veicolo allestito con compattatore alla società di riciclaggio e...

M'illumino di meno, Michelin e i ristoranti stellati aderiscono all'edizione 2019

venerdì 1 marzo 2019 11:23:58
Michelin parteciperà a M’illumino di meno, la giornata del risparmio energetico e degli stili di vita sostenibili, ideata nel 2005 da Caterpillar...

Daf Trucks supporta i supermercati Albert Heijn nel passaggio al trasporto elettrico

giovedì 28 febbraio 2019 11:03:37
DAF Trucks supporta la catena di supermercati olandese Albert Heijn ad attrezzarsi per poter rifornire i punti vendita con mezzi elettrici. DAF ha infatti...