Formula SAE Italy: primo podio tricolore per la XV Edizione

lunedì 29 luglio 2019 14:54:07

Si è chiusa ieri la XV edizione di Formula SAE Italy, Formula Electric Italy & Formula Driverless - competizione internazionale organizzata da ANFIA in partnership con SAE International e con l’Autodromo “R. Paletti” di Varano de’ Melegari e con la main sponsorship di FCA, presente con il marchio Abarth, e di Dallara.

L’evento ha visto la partecipazione di oltre 2.600 studenti provenienti da 26 Paesi (India e Israele i più lontani) e da oltre 79 diversi atenei. Complessivamente sono stati 86 i team in gara, di cui 69 europei, con 17 italiani, provenienti da 15 atenei.

Per la prima volta nella storia della Formula SAE Italy, il podio della Classe 1C (vetture a
combustione interna), vede al primo posto una squadra italiana, ovvero il Politecnico di Milano con il team Dynamis PRC, arrivato quarto alla scorsa edizione, che ha dimostrato di essere cresciuto molto quest’anno, ottenendo punteggi elevati in tutte le prove e vincendo sia il Design Event che l’Endurance della Classe 1C, grazie a una vettura impostata bene e a un eccellente lavoro di squadra. In seconda posizione, l’Università di Padova con il team Race UP Combustion, che ha presentato una vettura di livello, ma leggermente più lenta nell’endurance e, in terza, la Czech Technical University of Prague, con il team CTU CarTech, con una vettura ben progettata e prestazioni decisamente buone del team, soprattutto nelle prove statiche (secondo posto al Design Event).

Altro primato assoluto per una squadra italiana nella Classe 1E (vetture elettriche), dove trionfa il Politecnico di Torino con la Squadra Corse, posizionatosi al terso posto lo scorso anno, con performance equilibrate in tutte le prove e un’ottima prestazione all’Endurance, pur non avendosostenuto la prova di Autocross, mentre si aggiudica il secondo posto la University of Ljubljana - Superior engineering, seconda classificata anche all’Endurance 1E, e il terzo va alla Aristotle University of Thessaloniki, con l’Aristotle University Racing Team Electric – Aristurtle, con un buon posizionamento nell’Endurance e la vittoria nel Business Presentation Event, per il secondo anno consecutivo.

Podio tricolore anche nella Classe 3 (presentazione del solo progetto della vettura), dove ha conquistato la vetta della classifica STV-Scuderia Tor Vergata dell’Università di Roma Tor
Vergata, seguita, al secondo posto, dall’Unical Reparto Corse dell’Università della Calabria e, al terzo, dall’Unitus Racing Team dell’Università della Tuscia.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Ecosostenibili

Altri articoli della stessa categoria

Lamberet, Thermo King e Scania lanciano Green Truck per un trasporto a temperatura controllata più sostenibile

venerdì 4 ottobre 2019 13:05:52
Si chiama “Green Truck” la soluzione per ridurre l’impatto ambientale del trasporto pesante a temperatura controllata presentata da Lambere...

Hyundai Hydrogen Mobility e Hydrospider insieme per un ecosistema industriale a idrogeno in Europa

giovedì 3 ottobre 2019 11:41:29
Hyundai Hydrogen Mobility (HHM) e Hydrospider insieme per promuovere lo sviluppo di un ecosistema a idrogeno ‘green’ a partire dalla Svizzera e poi...

3° Sciopero Globale per il Clima: FlixBus partecipa con i propri dipendenti

venerdì 27 settembre 2019 12:36:20
Responsabilità ambientale come leva di employer branding: al 3° Sciopero Globale del Clima ha aderito anche FlixBus con i propri dipendenti. "Non...

Sostenibilità aziendale: Nokian Tyres rientra negli indici DJSI World e DJSI Europe

giovedì 26 settembre 2019 17:07:08
Nokian Tyres è stata inserita nei prestigiosi indici DJSI World e DJSI Europe, rientrando nel primo 10% delle aziende più sostenibili. Per il...

Micro mobilità: arriva a Pesaro il monopattino elettrico Voi

venerdì 20 settembre 2019 17:01:11
VOI, azienda di monopattini elettrici a noleggio in Europa, debutta a Pesaro, la prima città in Italia dove l'azienda lancia il suo servizio di micro...