Rimandato il Regolamento sui droni: se ne parla su Roma Drone Webinar Channel

venerdì 19 giugno 2020 11:50:40

Il nuovo Regolamento europeo sui droni, che sarebbe dovuto entrare in vigore dal prossimo 1° luglio in tutti i Paesi della Ue, è stato rinviato al 1° gennaio 2021. La Commissione europea ha infatti deciso di posticipare di sei mesi l'attuazione delle nuove norme comunitarie per l'impiego di queste macchine volanti in ambito professionale e anche amatoriale. Una decisione che non è stata accolta positivamente dalle migliaia di piloti e operatori nel nostro Paese, che vedono così allontanarsi l'attesa unificazione e semplificazione normativa. Sarà questo il tema al centro del prossimo appuntamento di 'Roma Drone Webinar Channel' (Rdwc), il nuovo canale in live streaming dedicato a normativa, tecnologia e business dei droni. La terza puntata, sul tema 'Droni, in attesa del Regolamento', vedrà la partecipazione al dibattito di dirigenti dell’Enac, dell’Easa e della società italiana D-Flight, che gestisce la piattaforma online per la registrazione dei droni, oltre ad alcuni esperti del settore e giornalisti specializzati. Il nuovo Regolamento europeo non distingue più tra droni professionali e droni amatoriali. La differenza riguarda invece le categorie dei singoli droni, suddivisi a seconda del peso e non dell'impiego. Una grande novità riguarda l'introduzione delle cosiddette 'Open Category', che ad esempio consentono di pilotare un drone del peso non superiore ai 250 grammi senza il patentino e solo con la registrazione, sorvolando persone (ma non assembramenti) e anche in aree urbane dove sia consentito. I centri storici delle città, ad esempio a Roma o a Milano, sono sempre 'no fly zone' e dunque, per poter volare, è necessario ottenere le previste autorizzazioni dalla locale Prefettura e dall'Enac. Altra novita' del Regolamento sono le 'Specific Category', che riguardano l'utilizzo di droni di maggiori dimensioni anche volando oltre la linea di vista del pilota, il cosiddetto 'Blvos', ad esempio per missioni di ispezione o monitoraggio di grandi infrastrutture come i tralicci per il trasporto dell'energia, le tubature per la distribuzione del gas o le reti ferroviarie e autostradali.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Droni / UAV

Altri articoli della stessa categoria

Rimandato il Regolamento sui droni: se ne parla su Roma Drone Webinar Channel

venerdì 19 giugno 2020 11:50:40
Il nuovo Regolamento europeo sui droni, che sarebbe dovuto entrare in vigore dal prossimo 1° luglio in tutti i Paesi della Ue, è stato rinviato al...

Enac: disponibile il corso online per attestato di pilota di droni

venerdì 6 marzo 2020 09:31:21
E' adesso possibile sostenere sul sito internet dell’Enac il test online per il conseguimento dell’attestato di pilota di droni (pilota APR -...

Airbus: primo volo per il drone a decollo verticale VSR700

mercoledì 13 novembre 2019 17:01:41
Il prototipo del VSR700, il drone a decollo verticale sviluppato da Airbus Helicopters, ha effettuato il suo primo volo presso il centro prove specifico per i...

Leonardo investe nel primo drone a energia solare al mondo

martedì 12 novembre 2019 12:19:52
Nell’ambito della sua strategia di crescita nell’innovazione tecnologica del volo autonomo, Leonardo investe in Skydweller Aero Inc., una start-up...

Airbus: prime prove di volo per il progetto di consegna via drone nella regione Hauts-de-France

lunedì 11 novembre 2019 10:04:01
Airbus ha testato con successo un volo combinato di diversi droni, seguito da una stazione per la gestione delle flotte nel parco E-Valley, situato presso la...