AM: sei F-35A in Islanda per la missione di Air Policing Nato

lunedì 30 settembre 2019 17:03:59

Sei F-35A dell’Aeronautica Militare sono attualmente impegnati in Islanda nell’ambito della missione di Air Policing della Nato per la difesa dello spazio aereo islandese. E’ la prima volta che un caccia di quinta generazione viene impiegato in una missione di Air Policing, dando all’Italia il privilegio di essere il primo Paese dell’Alleanza a rischerarlo. Gli F-35, provenienti dal 32° Stormo di Amendola, hanno il compito di preservare l’integrità dello spazio aereo della Nato, rafforzando l'attività di sorveglianza dei cieli dell’Islanda che non possiede capacità e strutture per la difesa aerea autonoma.
Gli assetti dell’Aeronautica Militare assicureranno la sorveglianza dello spazio aereo islandese per circa tre settimane, conducendo, nel frattempo, attività addestrativa congiunta con il personale della Icelandic Coast Guard.
La Task Force Air (TFA) 32nd Wing, costituita sulla Base aerea di Keflavik (ISL) sarà alle dirette dipendenze del Comando Operativo di vertice Interforze e sarà costituita, oltre che dal Task Group Lightning, anche da personale tecnico e logistico e da un team di Controllori della Difesa Aerea del Comando Operazioni Aeree di Poggio Renatico.
Questi, in coordinamento con la Coast Guard Islandese, assicureranno le funzioni proprie della difesa aerea, dalla sorveglianza e identificazione al controllo degli intercettori nell’Area di Responsabilità (AOR - Area of Responsability) oltre ai collegamenti con il CAOC (Combined Air Operation Center) di Udem.
L'Aeronautica Militare italiana partecipa con continuità all'Interim Air Policing in Albania a partire dal 2009, in Slovenia dal 2004, in Montenegro dal 2018, mentre è già stata impegnata in Islanda per quattro volte a partire dal 2013.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Difesa

Altri articoli della stessa categoria

F-35: l’Italia va avanti con la Fase 2

giovedì 28 novembre 2019 15:01:11
L’Italia va avanti con il programma F-35. Il ministro della Difesa, Lorenzo Guerini, ha infatti fatto sapere durante il suo intervento alle Commissioni...

AM: convenzione con l’Universita di Tor Vergata per promuovere l’innovazione digitale

venerdì 18 ottobre 2019 14:29:26
L’Università di Roma “Tor Vergata” e l’Aeronautica Militare hanno firmato una convenzione per l’organizzazione di...

AM: sei F-35A in Islanda per la missione di Air Policing Nato

lunedì 30 settembre 2019 17:03:59
Sei F-35A dell’Aeronautica Militare sono attualmente impegnati in Islanda nell’ambito della missione di Air Policing della Nato per la difesa dello...

L’AM ha presentato le strategie di cambiamento nelle organizzazioni

venerdì 27 settembre 2019 09:25:01
Da diversi anni l’Aeronautica Militare ha avviato un percorso di innovazione e cambiamento. Percorso che è stato presentato ieri nel corso...

AM-CNR: accordo quadro per il lancio di piccoli satelliti

mercoledì 18 settembre 2019 11:47:38
Aeronautica Militare e CNR hanno sottoscritto un accordo quadro per dare vita a progetti volti a sostenere lo sviluppo della tecnologia di lanciatori di...

Ministeriale ESA: l’Italia raddoppia il budget


Arrivano buone notizie per l’Italia dalla Ministeriale ESA, che si è svolta ieri e oggi a Siviglia. La delegazione italiana ha destinato come contributo del nostro Paese al...