Wizz Air: nuove rotte e una nuova base a Catania

Wizz Air sta per aprire una nuova base in Italia, più precisamente a Catania. A partire da ottobre, la compagnia posizionerà sulla base due A321 che supporteranno le operazioni di cinque nuove rotte verso Roma Fiumicino, Bologna, Venezia. Memmingen (Münich West) e Londra Luton. Nel 2020 saranno quindi venti le destinazioni da Catania dove Wizz Air ha iniziato a volare nel 2009, trasportando da allora ha trasportato più di 1,5 milioni di passeggeri. Wizz Air ha annunciato anche l’avvio di una nuova rotta da Malpensa per Bari, sempre a partire da ottobre. La frequenza sulla rotta Milano Malpensa – Catania sarà inoltre incrementata da due volte a tre volte al giorno.
“Sono lieto di annunciare la nostra 36ma base nell'Aeroporto di Catania Fontanarossa  - ha detto George Michalopoulos, CCO di Wizz Air- che consentirà il lancio di cinque nuove rotte per un totale di 20 rotte da Catania. Esattamente una settimana dopo aver annunciato le nostre prime rotte nazionali italiane da Milano Malpensa a Catania e Palermo, siamo entusiasti di celebrare l'istituzione della nostra base a Catania con 2 Airbus A321, offrendo tariffe ultra basse su destinazioni nazionali e verso città europee, nonché sostenendo l'economia locale e creando nuovi posti di lavoro in questo momento critico”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Aeroporti di Roma: obbligo di test anti-Covid per i passeggeri provenienti da alcune zone della Francia

A seguito dell'ordinanza del 21 settembre del Ministro della Salute relativa al contenimento del Covid-19, Aeroporti di Roma ha introdotto per tutti i passeggeri in arrivo dalla Francia...

Bicipolitana: via alla realizzazione della rete di ciclabili per i comuni dell'hinterland di Bologna

Entra nel vivo la realizzazione della Bicipolitana bolognese, che collegherà il capoluogo ai 12 Comuni dell’hinterland (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Casalecchio di Ren...

Regione Lazio: con adozione nuovi servizi minimi di trasporto migliorata la mobilità locale

La Giunta regionale del Lazio ha deliberato i nuovi servizi minimi del trasporto pubblico locale per garantire il servizio a tutti i Comuni che ancora non lo avevano. Si tratta – sottolinea una...