Wizz Air: diffusi dati su emissioni Co2

venerdì 14 giugno 2019 16:23:11

Wizz Air ha rilasciato i dati relativi alle proprie emissioni di Co2 per passeggero, risultando prima fra le line aeree concorrenti per la più bassa quantità di emissioni prodotte. Con 56,5g di Co2 per passeggero/km a maggio 2019, Wizz Air è la compagnia aerea con la più ridotta impronta ambientale per passeggero. Inoltre, il vettore ungherese si accinge proattivamente a includere nelle statistiche mensili i dati relativi alle emissioni, permettendo con ulteriore trasparenza ai passeggeri di avere tutte le informazioni necessarie per fare scelte responsabili.
Wizz Air opera con una flotta di Airbus A320, A321CEO e A321NEO con un’età media di 4,7 anni, una delle più giovani del settore. I dati Wizz Air sulle emissioni di Co2 per passeggero/km hanno mostrato un trend in costante decrescita negli ultimi anni, scendendo del 4,4% a maggio 2019 rispetto all’anno precedente. Con oltre 250 Airbus A321neo già ordinati, la compagnia si propone di continuare a perseguire efficienza e progressi in questo settore con un’ulteriore diminuzione dell’impronta ambientale di 1/3 per passeggero nei prossimi 10 anni.
L’A320neo e gli aeromobili simili appartenenti alla stessa famiglia sono stati pionieri e hanno incorporato le più recenti tecnologie, inclusi i motori di nuova generazione e una progettazione della cabina che è un punto di riferimento per il settore, assicurando da sola un risparmio sui costi del carburante del 20%. L’A321neo inoltre offre significativi benefici ambientali con quasi il 50% di riduzione delle impronte acustiche se comparato con l’aeromobile della generazione precedente. Dalla sua entrata in servizio all’inizio del 2016, il motore Pratt and Whitney GTF, ha dimostrato la capacità promessa di ridurre le emissioni di ossido di azoto del 50%.
“Lo scopo ultimo di Wizz Air è di regalare libertà attraverso viaggi accessibili, e siamo orgogliosi di offrire questa possibilità nel modo più sostenibile. Essere un’azienda responsabile e assicurare un futuro sostenibile non è una gara – ha dichiarato József Váradi, chief executive officer di Wizz Air –. Oggi, con le più basse emissioni di Co2 per passeggero/km nel settore, Wizz Air rappresenta già la scelta più verde di viaggio aereo che un passeggero possa fare. Ci siamo prefissati obiettivi ambizioni per ridurre ulteriormente l’impatto sull’ambiente attraverso l’utilizzo della più recente e avanzata tecnologia e di ridurre ancora di più le emissioni di Co2 per passeggero di 1/3 entro il 2030. Abbiamo i migliori strumenti per ottenere questo risultato – l’aeromobile A321neo con la configurazione interna di Wizz Air a 239 posti e i motori Pratt and Whitney GTF costituiscono al momento la tecnologia più pulita e eco-friendly che esista al mondo”.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Compagnie Aeree

Altri articoli della stessa categoria

Alitalia: continua a settembre crescita del settore intercontinentale

martedì 15 ottobre 2019 09:50:05
Per il 23° mese consecutivo Alitalia ha registrato a settembre ricavi e passeggeri relativi ai voli di lungo raggio in crescita.Nel nono mese...

CAE e easyJet inaugurano un nuovo centro di addestramento a Milano

lunedì 14 ottobre 2019 14:16:46
CAE e easyJet hanno inaugurato il CAE training centre di Milano, vicino all’aeroporto di Milano Malpensa, il terzo nuovo training center inaugurato...

Alitalia: da marzo i voli Roma-Tokyo opereranno su Haneda

lunedì 14 ottobre 2019 09:44:58
L’Autorità dell’aviazione civile italiana ha affidato ad Alitalia i diritti di traffico per volare sull’aeroporto di Tokyo Haneda dal...

TAP Air: con i nuovi Airbus verso un’ulteriore espansione negli Usa e in Brasile

giovedì 10 ottobre 2019 09:47:53
Negli ultimi due anni, TAP Air ha aumentato notevolmente il numero dei posti offerti sul proprio network: nel 2018 ne ha resi disponibili il 12% in più...

Ernest Airlines: espansione della flotta e nuove destinazioni per il 2020

giovedì 10 ottobre 2019 15:00:19
Ernest Airlines, la compagnia aerea italiana dal cuore svedese con sede a Milano, ha presentato agli operatori e agli agenti di viaggio, nel corso di TTG...

Iata: studio su competitività dell’industria del trasporto aereo in Italia


Uno studio pubblicato dall’Associazione internazionale del trasporto aereo (Iata) dimostra che un settore del trasporto aereo più competitivo in Italia potrebbe generare circa...