Vueling: 80 rotte dall'Italia per l'estate 2019

lunedì 10 dicembre 2018 15:41:50

Vueling ha presentato la sua offerta per la stagione estiva 2019, che prevede da marzo a ottobre 80 rotte in partenza da 17 aeroporti italiani con oltre 5,6 milioni di posti disponibili. Grazie al lancio di 5 nuove rotte internazionali dagli aeroporti di Firenze e Catania, la compagnia spagnola potenzia i collegamenti verso tutta Europa: da Firenze sarà possibile raggiungere Praga, Vienna, Monaco e Bilbao, mentre da Catania sarà possibile volare a Valencia.
L’Italia si riconferma secondo mercato più rilevante per Vueling a livello internazionale dopo la Spagna: per l’estate 2019 i collegamenti tra i due Paesi sono stati ulteriormente potenziati (+11% vs 2018), e per raggiungere Barcellona, hub della compagnia, saranno disponibili oltre 2 milioni di posti. In aggiunta, saranno incrementati anche i voli verso la Francia (+21%) e quelli nazionali tra aeroporti italiani (+2%).  
La prossima estate, l’offerta da Roma Fiumicino, secondo hub strategico per la compagnia in Europa, potrà contare su 41 rotte e oltre 3 milioni di posti disponibili. In aumento in particolare i collegamenti verso Parigi: partendo dal primo scalo romano sarà infatti possibile raggiungere Parigi-Orly con fino a 33 frequenze settimanali (+26% vs 2018) e Parigi-Charles de Gaulle con fino a 12 frequenze settimanali (+88% vs 2018). In crescita il focus su Milano Malpensa, con una migliorata capacità sui voli per Parigi-Orly (20 frequenze settimanali), Barcellona (39) e Bilbao (3).
“Con 5 nuove rotte, 1 nuovo aereo basato a Firenze e oltre 5 milioni di posti offerti, l’offerta  Vueling per la stagione estiva rappresenta al meglio il nostro impegno per il mercato italiano - ha dichiarato Susanna Sciacovelli, Direttore Generale per l’Italia di Vueling -. L’Italia riveste per noi un ruolo da protagonista nel panorama europeo, e Roma è al centro del nostro progetto di sviluppo. Con questa ricca offerta vogliamo offrire a tutti gli italiani la possibilità di trascorrere delle vacanze indimenticabili presso le mete più desiderate d’Europa”.  
Grazie ai collegamenti con l’hub di Barcellona e di Roma Fiumicino, i passeggeri in partenza dagli aeroporti italiani potranno sfruttare l’esclusivo servizio Vueling-to-Vueling dei voli in connessione, che permette di fare un unico check-in all’aeroporto di partenza e di ritirare direttamente i bagagli all’arrivo. Grazie a questo servizio, i passeggeri in partenza dall’Italia potranno comodamente raggiungere più di 120 destinazioni servite dalla compagnia in tutta Europa, Africa e Medio Oriente.
Inoltre, grazie alla sinergia con l’aeroporto di Barcellona El Prat, Vueling offrirà ai passeggeri in partenza dall’Italia accesso a tutto il network di LEVEL, compagnia low cost a lungo raggio del gruppo IAG, che da Barcellona opera voli diretti internazionali verso New York, Buenos Aires, Los Angeles, San Francisco e Santiago del Cile. 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Compagnie Aeree

Altri articoli della stessa categoria

easyJet: presentato a Napoli il nuovo Airbus A320neo

venerdì 22 marzo 2019 09:45:15
easyJet ha presentato all'Aeroporto Internazionale di Napoli il nuovo Airbus A320neo, che sarà gradualmente introdotto nelle operazioni tra Capodichino...

British Airways: nuovo volo Londra-Bergamo

giovedì 21 marzo 2019 13:44:55
Sarà attivo dal 1° settembre il nuovo volo operato da British Airways da Londra Gatwick a Bergamo, con frequenza sei giorni a settimana (tutti i...

Sita: i passeggeri di Aeromexico potranno tracciare i bagagli in tempo reale

giovedì 21 marzo 2019 14:19:12
Tracciatura in tempo reale dei bagagli per chi viaggia con Aeromexico. La compagnia messicana è la prima a integrare la soluzione WorldTracer di Sita...

Air Italy: sostituzione B737 Max grazie al supporto del partner Bulgaria Air

lunedì 18 marzo 2019 10:03:49
In seguito al fermo della propria flotta B737 Max 8, in conformità con le direttive Easa ed Enac, Air Italy ha organizzato la sostituzione di un aereo...

Delta entra in Alitalia ma solo con il 10%

lunedì 18 marzo 2019 13:22:18
Delta alla fine ha detto si: entrerà in Alitalia ma con una quota del 10%, quindi ben al di sotto del 20% ipotizzato inizialmente. Secondo quanto scrive...