Volotea: da novembre nuova rotta Venezia-Napoli

lunedì 19 ottobre 2020 09:59:07

Sarà attiva dal prossimo 19 novembre la nuova rotta da Venezia alla volta di Napoli operata da Volotea. Il nuovo collegamento avrà una frequenza di 4 voli settimanali (martedì, giovedì, venerdì e domenica) per un totale di 33.900 posti in vendita. Durante il periodo di più intenso traffico, dal 17 dicembre all’11 gennaio, la frequenza aumenterà fino a diventare giornaliera. Infine, durante il resto del 2021, la rotta verrà operata 6 giorni su 7. A seguito dell’avvio della nuova rotta, salgono a 36 i collegamenti della compagnia spagnola disponibili presso lo scalo veneziano, 10 domestici e 26 all’estero.

L’annuncio della nuova rotta rientra nella strategia di Volotea di rafforzare i collegamenti domestici, offrendo ai suoi passeggeri voli ancora più comodi all’interno dei Paesi del suo network. Recentemente, la compagnia ha annunciato a Venezia anche un incremento delle frequenze sulle sue rotte domestiche preesistenti, per agevolare gli spostamenti da e per lo scalo durante le festività natalizie.

“Siamo davvero felici di lanciare questa nuova rotta alla volta di Napoli che, oltre a offrire una nuova opportunità di viaggio per tutti i nostri passeggeri veneti, rappresenta un segnale estremamente positivo per il mercato – ha commentato Valeria Rebasti, Commercial Country Manager Italy & Southeastern Europe della compagnia –. Volotea continua a concretizzare i suoi piani di investimento in Italia, supportandone il tessuto economico. Vogliamo offrire ai nostri passeggeri collegamenti tra città di medie e piccole dimensioni all’insegna della massima sicurezza e flessibilità e, per agevolare gli spostamenti durante le prossime festività natalizie, abbiamo recentemente aumentato le frequenze delle nostre rotte domestiche da e per Venezia”.

Complessivamente diventano 36 i collegamenti operati da Volotea dall’Aeroporto di Venezia, 10 in Italia (oltre alla novità Napoli, ci sono Alghero, Bari, Brindisi, Cagliari, Catania, Lampedusa, Olbia, Palermo e Pantelleria) e 26 all’estero (Alicante, Bilbao, Malaga e Palma di Maiorca in Spagna, Bordeaux, Lione, Marsiglia, Nantes e Tolosa in Francia, Atene, Cefalonia, Corfù, Creta, Kalamata, Karpathos, Kos, Mykonos, Preveza Lefkada, Samos, Santorini, Skiathos e Zante in Grecia, Dubrovnik e Spalato in Croazia, Hannover in Germania e Lussemburgo).

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Ryanair: voli aggiuntivi in occasione del Natale

Per venire incontro all’aumento della domanda su tutto il proprio network, Ryanair annuncia ulteriori integrazioni alla sua programmazione natalizia, a partire dal prossimo 16...

Covid, Motorizzazioni: ecco l’elenco delle attività garantite dagli UMC

Con l’entrata in vigore del Dpcm 3 novembre 2020, la Direzione Generale Motorizzazione ha fornito chiarimenti in merito alle attività degli uffici della motorizzazione civile...

Transizione energetica: cresce la gamma 100% elettrica di Renault Trucks

Si arricchisce l'offerta Renault Trucks 100% elettrica. La gamma di batterie per veicoli elettrici di medio tonnellaggio si diversifica: i Renault Trucks D e D Wide Z.E. possono ora montare...