TAP Air:ripartono i collegamenti da Venezia e a settembre da Firenze

Prosegue il ripristino delle operazioni di TAP Air Portugal che ha annunciato che, dopo i collegamenti da Roma e Milano, operativi già da luglio, ad agosto riprenderanno i collegamenti da Venezia e a settembre quelli da Firenze verso l’hub di Lisbona.

In particolare sulla tratta Milano-Lisbona saranno 14 i voli settimanali ad agosto e 21 a settimana nel mese di settembre; sulla tratta Milano-Porto saranno 3 i voli settimanali sia ad agosto che a settembre; tra Roma e Lisbona saranno operativi 14 voli a settimana ad agosto e 21 voli a settimana a settembre; da Venezia a Lisbona si volerà 3 volte a settimana ad agosto e 7 volte a settimana a settembre; la tratta Firenze-Lisbona sarà attivata a settembre con 4 voli a settimana.
A livello internazionale, continua la ripresa delle operazioni della compagnia portoghese che, nel mese di agosto, prevede di operare circa 500 collegamenti A/R settimanali per un totale di 66 rotte. Un numero che a settembre dovrebbe aumentare per raggiungere circa 700 collegamenti A/R settimanali per un totale di 76 rotte, coprendo così il 40% delle operazioni effettuate in tempi pre-Covid.

L’incremento dell’offerta di TAP vede già nel mese di agosto 17 voli settimanali verso 5 destinazioni in Brasile – Rio de Janeiro, San Paolo, Belo Horizonte, Fortaleza e Recife; 21 voli verso 6 destinazioni in Nord America – New York, Boston, Miami, Washington, Toronto e Montreal; 44 voli verso 9 destinazioni in Africa – Dakar, Maputo, Luanda, Accra, São Tomé, Casablanca, Marrakech e São Vicente e Praia a Capo Verde. Ma è a settembre che si registrerà l’incremento più significativo con il ripristino di circa il 40% dell’offerta presente nei tempi pre-Covid. Saranno infatti 22 i voli settimanali per il Brasile con 7 destinazioni servite – verranno aggiunte Belo Horizonte e Brasilia; 30 quelli verso le 6 destinazioni in Nord America; 53 quelli verso 11 destinazioni in Africa – verranno aggiunte Sal e Bissau.

L’elenco dei voli e delle destinazioni – spiega la compagnia – potrà subire adeguamenti derivanti dall’evolversi della pandemia, oltre che da variazioni della domanda. È stata inoltre estesa la campagna Book with Confidence. Per tutti i biglietti emessi dal 1° luglio al 31 agosto 2020, per viaggiare entro il 31 ottobre, è consentito un cambio gratuito, senza pagamento di penale.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Aeroporti di Roma: obbligo di test anti-Covid per i passeggeri provenienti da alcune zone della Francia

A seguito dell'ordinanza del 21 settembre del Ministro della Salute relativa al contenimento del Covid-19, Aeroporti di Roma ha introdotto per tutti i passeggeri in arrivo dalla Francia...

Bicipolitana: via alla realizzazione della rete di ciclabili per i comuni dell'hinterland di Bologna

Entra nel vivo la realizzazione della Bicipolitana bolognese, che collegherà il capoluogo ai 12 Comuni dell’hinterland (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Casalecchio di Ren...

Regione Lazio: con adozione nuovi servizi minimi di trasporto migliorata la mobilità locale

La Giunta regionale del Lazio ha deliberato i nuovi servizi minimi del trasporto pubblico locale per garantire il servizio a tutti i Comuni che ancora non lo avevano. Si tratta – sottolinea una...