Ryanair: da ottobre via al collegamento Bari-Vienna

Sarà attiva da ottobre la nuova rotta operata da Ryanair tra Bari e Vienna, con quattro collegamenti alla settimana nell’ambito dell’operativo in programma per l’inverno 2020.
“L’annuncio dell’estensione del collegamento fra Bari e Vienna, che segue di pochi giorni la conferma in ambito nazionale del volo Bari-Cuneo rappresenta un’occasione straordinaria di crescita per la nostra regione e per l’infrastruttura aeroportuale – ha dichiarato Tiziano Onesti, presidente di Aeroporti di Puglia -. L’estensione del volo, che ribadisce il valore strategico della destagionalizzazione per la Puglia, sul quale da tempo lavoriamo in sinergia con la Regione, l’assessorato al Turismo e le Agenzie regionali del settore, rappresenta un volano di crescita del nostro territorio sempre più orientato all’internazionalizzazione delle rotte e al rafforzamento del network. Ma soprattutto, rappresenta un fattore di continuità rispetto alla forte azione tesa alla ripresa di tutti i collegamenti, Oltre che un segnale di un progressivo ritorno alla normalità per i nostri aeroporti. Sono convinto che questo collegamento agevolerà maggiormente la crescita turistica di entrambi i territori”.
“Ryanair è entusiasta di lanciare la rotta Bari-Vienna con 4 frequenze settimanali, a partire da ottobre, come parte integrante dell’operativo per l’inverno 2020 – ha aggiunto Chiara Ravara, Head of International Communications di Ryanair -. I clienti di Bari possono ora prenotare voli per Vienna fino a marzo 2021”.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Aeroporti di Roma: obbligo di test anti-Covid per i passeggeri provenienti da alcune zone della Francia

A seguito dell'ordinanza del 21 settembre del Ministro della Salute relativa al contenimento del Covid-19, Aeroporti di Roma ha introdotto per tutti i passeggeri in arrivo dalla Francia...

Bicipolitana: via alla realizzazione della rete di ciclabili per i comuni dell'hinterland di Bologna

Entra nel vivo la realizzazione della Bicipolitana bolognese, che collegherà il capoluogo ai 12 Comuni dell’hinterland (Anzola dell’Emilia, Calderara di Reno, Casalecchio di Ren...

Regione Lazio: con adozione nuovi servizi minimi di trasporto migliorata la mobilità locale

La Giunta regionale del Lazio ha deliberato i nuovi servizi minimi del trasporto pubblico locale per garantire il servizio a tutti i Comuni che ancora non lo avevano. Si tratta – sottolinea una...