eayJet: parziale ripresa dei voli dal 15 giugno

lunedì 25 maggio 2020 16:15:43

easyJet ha annunciato che tornerà a operare una prima parte di collegamenti a partire dal 15 giugno. I servizi saranno operati da Londra Gatwick, Bristol, Birmingham, Liverpool, Newcastle, Edimburgo, Glasgow, Inverness, Belfast e Isola di Man nel Regno Unito. Inoltre, riprenderanno i voli in Francia da Nizza, Parigi Charles de Gaulle, Tolosa, Bordeaux, Nantes, Lione e Lille, nonché da Ginevra in Svizzera, Lisbona e Porto in Portogallo e Barcellona in Spagna.
Si tratta principalmente di rotte domestiche insieme a un piccolo gruppo di rotte internazionali. La compagnia prevede di aumentare i voli man mano che la domanda dei clienti continuerà a crescere e le restrizioni verranno allentate. Durante il periodo di blocco terra della flotta, gli aeromobili sono stati mantenuti in condizioni tali da consentire alla compagnia di riprendere i voli rapidamente in qualunque momento.
Misure aggiuntive – messe a punto in consultazione con le autorità aeronautiche Icao ed Easa e in linea con le autorità nazionali competenti – saranno messe in atto per contribuire a garantire la sicurezza e il benessere di tutti i clienti e dell'equipaggio a bordo. Tra queste, una migliore disinfezione degli aeromobili; aia clienti, all’equipaggio di cabina e di terra sarà chiesto di indossare mascherine di protezione; inizialmente non saranno previsti servizi di ristorazione a bordo, del resto i voli saranno tutti operati su una rete a corto raggio.
“Sono davvero contento che torneremo a volare a metà giugno. Questi sono piccoli passi attentamente pianificati che stiamo prendendo per riprendere le operazioni – ha dichiarato Johan Lundgren, Ceo di easyJet –. Continueremo a monitorare da vicino la situazione in tutta Europa in modo tale che, quando verranno eliminate ulteriori restrizioni, potremo continuare a sviluppare nel tempo i nostri programmi per soddisfare la domanda in aumento. La sicurezza e il benessere dei nostri clienti e dell'equipaggio rimangono la nostra massima priorità, motivo per cui stiamo implementando una serie di misure che migliorano la sicurezza in ogni parte del viaggio, dalla disinfezione dell'aeromobile al richiedere ai clienti e all'equipaggio di indossare mascherine. Queste misure rimarranno in vigore per tutto il tempo necessario a garantire che i clienti e l'equipaggio siano in grado di volare in sicurezza nonostante la pandemia di coronavirus”.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi gli altri articoli della categoria: Compagnie Aeree

Altri articoli della stessa categoria

Iata: timidi segnali di ripresa del traffico aereo a maggio

lunedì 6 luglio 2020 17:46:44
A maggio il traffico aereo di passeggeri (misurata in chilometri passeggeri o RPK) è diminuito del 91,3% rispetto allo stesso mese 2019. Si tratta...

Blue Panorama: dal 4 luglio torna a collegare Ancona con Tirana

venerdì 3 luglio 2020 09:48:31
Blue Panorama Airlines dal 4 luglio torna a collegare le Marche con l’Albania. Partiranno, infatti, dall’aeroporto di Ancona voli diretti di andata...

AGCM avvia procedimenti nei confronti di Alitalia e Volotea per vendita di viaggi cancellati causa Coronavirus

venerdì 3 luglio 2020 12:48:41
L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, sulla base di numerose segnalazioni di consumatori, ha avviato due procedimenti istruttori e...

Lufthansa e Air Dolomiti riavviano il collegamento tra Bari e gli hub di Francoforte e Monaco

giovedì 2 luglio 2020 09:42:26
Il Gruppo Lufthansa ripristinerà i collegamenti tra l’Aeroporto Karol Wojtyla di Bari e i propri hub di Francoforte e Monaco, a partire...

Ryanair: 4 rotte per l’estate dall’Aeroporto di Trapani

mercoledì 1 luglio 2020 13:27:52
Ryanair ha annunciato la ripresa dei collegamenti da e per l’aeroporto di Trapani Birgi, con il ripristino del volo su Bologna, operativo già dal...