Veneto: oltre 100mln di euro per rinnovare autobus e treni

venerdì 28 luglio 2017 11:45:02

Il rinnovo delle flotte di autobus e treni in Veneto può contare su finanziamenti certi che dal 2017 al 2022 ammontano a 105,5 milioni di euro. Lo riferisce in una nota il deputato veneto del Pd Roger De Menech dopo un incontro con il ministro Graziano Delrio. "Dopo tanti anni in cui i fondi per il materiale rotabile sono stati dirottati per coprire i costi dei contratti di servizio - afferma De Menech - ora siamo di fronte a un'inversione di tendenza decisa. Rinnovare le flotte di autobus e acquistare nuovi treni sarà possibile con finanziamenti certi e stabiliti da due provvedimenti specifici: la legge di stabilità del 2016 e la delibera del Cipe numero 54 del 2016. Sono fondi aggiuntivi rispetto a quelli per il trasporto pubblico locale, destinati alla copertura del servizio e sono utilizzabili quindi dalle Regioni solo per l'acquisto di autobus urbani ed extraurbani e di treni". 

Per il Veneto sono disponibili in tutto 105,5 milioni di euro. Di questi, 42,1 milioni sono destinati alla gomma, quindi a rinnovare il parco bus, ripartiti sugli esercizi finanziari dal 2015 al 2019, mentre 60 milioni sono riservati all'acquisto di nuovo materiale rotabile, treni e carrozze, per gli anni dal 2017 al 2022. A questi, si aggiungono circa 3 milioni di euro per il completamento degli interventi di messa in sicurezza delle ferrovie. 
Restano da ripartire tra le Regioni - rileva la nota di De Menech - altri 45,78 milioni di euro, sempre per progetti relativi alla sicurezza delle ferrovie interconnesse, derivanti dalla presentazione dei progetti, e per la messa in sicurezza delle ferrovie isolate, procedendo alla definizione di un elenco di priorità sulla base delle criticità per la sicurezza della circolazione, prendendo in considerazione il traffico ferroviario, il regime di circolazione e la carenza di impianti di segnalamento e sicurezza, con priorità per le ferrovie a binario singolo gestite con il regime del blocco telefonico, tenendo anche conto delle linee interessate da maggior intensità di traffico e dal maggior numero di passeggeri. 

I dati forniti dalla Struttura Tecnica di Missione per l'indirizzo strategico, lo sviluppo delle infrastrutture e l'alta sorveglianza del ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, spiega il deputato veneto, danno la misura dell'impegno del governo in questo settore. Come concordato dalla conferenza Stato-Regioni, le risorse dello Stato prevedono la compartecipazione delle Regioni. Il Veneto dovrà cofinanziare l'iniziativa aggiungendo complessivamente 68,2 milioni di euro, 28,1 per la gomma e 40,1 per i treni. Nel corso dell'incontro, il ministro Delrio ha riferito inoltre a De Menech che, su richiesta del ministero, Rfi sta predisponendo il progetto di elettrificazione delle linee regionali ancora a trazione diesel. Le risorse economiche per questi interventi saranno messe a disposizione nelle prossime settimane da parte del Cipe.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Atac: 19.000 sanzioni ad aprile. Controllati oltre 10 mila passeggeri al giorno

martedì 21 maggio 2019 10:14:05
  Elevato il 32% di sanzioni in più rispetto ad aprile 2018. Nei primi quattro mesi del 2019 multe in crescita del 44%. Proseguono i risultati...

Marinobus protagonista con Hyperbus, il primo hackathon a bordo di un bus

martedì 21 maggio 2019 12:05:02
Marinobus ha sponsorizzato Hyperbus, il primo hackathon a bordo di un bus. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Pugliesi a...

Sharing e-mobility: a Bergamo il servizio "Muoviti Controcorrente" attivo dal primo giugno

lunedì 20 maggio 2019 17:10:08
Bergamo accetta la sfida della mobilità sostenibile e inaugura in città, a partire dal prossimo 1° giugno, il servizio di sharing e-mobility...

Elezioni europee 2019, l’impegno di Flixbus per incentivare la partecipazione al voto

venerdì 17 maggio 2019 11:12:39
In vista delle Elezioni europee 2019 Flixbus incentiva la partecipazione al voto con l’iniziativa flixtimeimvoting dedicata ai suoi...

Atac, crescono i ricavi dei titoli +3% ad aprile

giovedì 16 maggio 2019 12:04:20
Aumentano i ricavi dalla vendita dei titoli di viaggio per Atac, l’agenzia della mobilità capitolina. Ad aprile aumentati del 3% rispetto allo...