Trasporto pubblico locale: per ripartire stanziati 985 milioni del Fondo Nazionale

venerdì 23 novembre 2018 09:22:27

Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti rende noto il raggiungimento dell’intesa in conferenza Unificata sullo schema di Decreto per il riparto del Fondo Nazionale per il Trasporto pubblico locale per il 2018.

Il provvedimento consente di erogare alle Regioni il residuo 20% dello stanziamento 2018, pari ad euro 985.864.272,30 a saldo dell'anticipazione già avvenuta dell'80% dell'importo per l'anno in corso.

Per la definizione delle quote di riparto, si legge ancora, sono stati applicati i criteri già adottati anche negli anni passati, soluzione necessaria ad evitare che il residuo 20% dello stanziamento del fondo non fosse ripartito ed erogato entro l'anno.

Rateizzate, inoltre, in 8 anni, a partire dal 2018, le penalità da applicare a Lazio (circa 34 milioni di euro), Basilicata (circa 4,5 milioni) e Umbria (circa 6 milioni).

Lo  schema di decreto, inoltre, tiene conto dell’aumento o della diminuzione degli oneri sostenuti, nel 2018, dalle Regioni a statuto ordinario per le variazioni dei canoni di accesso all’infrastruttura ferroviaria introdotte da RFI.

A margine della conferenza, il Presidente della Conferenza delle Regioni Stefano Bonaccini spiega “Con l’intesa odierna si completa il quadro relativo al concorso dello Stato ad un settore fondamentale per il diritto alla mobilità, qual è il trasporto pubblico locale”.

“Si tratta di un comparto – ha proseguito - che registra una esigenza forte di ammodernamento e di rafforzamento e su cui c’è la necessità di un confronto stringente con il Governo anche in vista della manovra”. Necessaria – conclude – anche una discussione tra il Ministero e le Regioni “per migliorare le regole che governano il sistema puntando su semplificazione e concretezza attuativa”.

Il dettaglio del riparto regione per regione

Abruzzo: 26.666.273,29 €;

Basilicata: 14.801.619,39 €;

Calabria: 42.428.122,55 €;

Campania: 109.738.158,10 €;

Emilia Romagna: 73.158.772,06 €;

Lazio: 111.441.869,88 €;

Liguria: 40.445.500,00 €;

Lombardia: 172.091.637,27 €;

Marche: 21.511.454,66 €;

Molise: 7.038.310,05 €;

Piemonte: 97.445.898,29 €;

Puglia: 80.197.082,11 €;

Toscana: 87.532.785,55 €;

Umbria: 19.385.346,69 €;

Veneto: 81.981.442,41 €.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Roma: i 70 bus israeliani noleggiati da Atac sono inutilizzabili

sabato 20 aprile 2019 18:23:20
Gli autobus che avrebbero dovuto entrare in servizio a Roma e dare un pò di ossigeno al trasporto pubblico della Capitale, non sono...

MobilitAria 2019: la qualità migliora ma lontani da un trasporto sostenibile

giovedì 18 aprile 2019 13:36:59
Presentato, presso la sede del Gruppo Fs Italiane, il secondo rapporto “MobilitAria 2019” di Kyoto Club e Istituto sull’Inquinamento...

Via libera da Palazzo Chigi al Piano Strategico della Mobilità Sostenibile da 3,7 miliardi

giovedì 18 aprile 2019 15:23:29
Rinnovo dei parco autobus con mezzi meno inquinanti e moderni: così cambia il trasporto pubblico locale con il Piano Strategico Nazionale della...

Fs Italiane, con l’app Nugo più facile acquistare i servizi ATAC

mercoledì 17 aprile 2019 13:14:53
Con l’app Nugo, della startup del Gruppo FS Italiane, è più facile acquistare i servizi ATAC. Si possono acquistare l’abbonamento...

Genova, Piano Urbano per la Mobilità sostenibile: presentati al Comune i nuovi interventi

mercoledì 17 aprile 2019 18:00:50
Presentati a Palazzo Tursi, a Genova, i provvedimenti istituzionali destinati a cambiare la mobilità cittadina. Durante l’incontro con la stamp...