Trasporto pubblico: Atp Esercizio presenta a Sestri Levante i nuovi bus ibridi

martedì 29 ottobre 2019 14:31:59

Sono stati presentati a Sestri Levante i primi due mezzi a motorizzazione elettrica di Atp Esercizio che dalla prossima settimana saranno attivi su una delle linee più importanti del levante: quella che collega Casarza a Chiavari via Sestri Levante. I bus sono prodotti negli stabilimenti Iveco, si tratta di due bus “Urbanway” tipo “Hybrid high value”; sono lunghi 12 metri e hanno un’altezza di 3.40 metri. Il sistema di alimentazione elettrico e di propulsione "hybrid drive" è progettato per rispondere ai bisogni di rendimento, di emissioni e di durata delle condizioni di trasporto pubblico più esigenti.
Il motore diesel (a cilindrata ridotta) Euro 6 funziona al fine di produrre l'elettricità per il motore elettrico di trazione. Praticamente il motore diesel serve per la carica delle batterie. L'azionamento ibrido è fornito dal motore a combustione interna Iveco Tector 7 Euro VI da 6,7 litri con 210 kW e un motore elettrico di trazione da 120 kW.

Gli autobus sono di tipo ibrido elettrico e assicurano un consumo di carburante per veicolo ridotto del 30% e, rispetto agli autobus con solo motore diesel, anche le emissioni di CO2 ridotte del 30%, una quantità pari a 35 tonnellate di anidride carbonica in meno all’anno.

“Attualmente, oltre 1.500 di questi autobus ibridi operano in tutto il mondo”, spiega Roberto Rolandelli, direttore operativo di Atp che sta seguendo la messa in strada dei mezzi. I freni sono sicuri, con impianto pneumatico con due circuiti indipendenti, con sistema EBS/ABS ed in aggiunta ASR e dispositivo di blocco veicolo a porta aperta, mentre il sistema di rallentamento prevede il comando tramite leva del pedale del freno. Il veicolo è anche a pianale ribassato per permettere di inclinare il lato destro del veicolo per consentire un accesso più comodo. 
La rampa disabili: situata sulla porta centrale in prossimità della postazione carrozzina, mentre oltre alle normali dotazioni di estintori il veicolo è equipaggiato con un impianto fisso di estinzione (sistema antincendio fogmaker) a nebulizzazione d'acqua. Sul fronte dei consumi la funzione “Arrive & Go”, con il motore a combustione spento e zero emissioni, opera a velocità del veicolo fino a 20 km orari, ovvero avvicinandosi e partendo da una fermata dell'autobus e da un semaforo.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Trasporto pubblico: Simet Bus chiede aiuto al Governo per programmare la ripresa

venerdì 3 aprile 2020 15:41:26
Mettere in campo, dopo l’emergenza, un grande piano di rilancio del turismo in Italia e sostenere le imprese con il sistema delle banche. Lo chiede...

Trasporto pubblico: dal Mit 398 milioni ai Comuni per l'acquisto di bus sostenibili

mercoledì 1 aprile 2020 15:01:57
In arrivo 398 milioni di euro a favore di 38 comuni che nel biennio 2018-2019 hanno registrato i più alti livelli di inquinamento PM10 e biossido di...

Ecco i fondi alle Regioni per il TPL

sabato 28 marzo 2020 14:58:53
Il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha reso disponibili le risorse di gennaio, febbraio e marzo destinate al trasporto pubblico locale. Grazie al...

Trasporto pubblico: fornitura di mascherine per il personale di Seta, Start Romagna, Tep e Tper

venerdì 27 marzo 2020 15:12:53
Una fornitura di mascherine, approvate e rese disponibili dalla Protezione Civile Emilia Romagna, è stata consegnata alle quattro aziende che si...

Trasporto pubblico: Agens, futuro difficile senza interventi adeguati

venerdì 20 marzo 2020 18:34:15
In riferimento alla diffusione del Covid-19 e ai provvedimenti conseguenti adottati per il contenimento del danno e della sua diffusione, Agens, agenzia...