Trasporto extraurbano Puglia: il Gruppo Vinella stringe un accordo commerciale con Flixbus

giovedì 24 ottobre 2019 11:09:20

Da dicembre sarà Flixbus a garantire i collegamenti con la Puglia finora effettuati dalla società pugliese di trasporto passeggeri Marozzi. Lo stabilisce un accordo di collaborazione sottoscritto tra le due realtà.

Le tratte interregionali della società Viaggi & Turismo Marozzi con origine e destinazione la Puglia, con alcune ottimizzazioni, con partenza da inizio dicembre, saranno acquistabili da oggi, 24 ottobre, sul sito Flixbus, tramite App e nelle quasi 8.000 agenzie viaggio affiliate su tutto il territorio.
Rimarranno invece operative e in vendita sul sito www.marozzivt.it la linea che collega la Regione Basilicata a Bologna, Milano e Torino e le linee regionali che collegano la Regione Lazio con la Campania.

"Dopo anni nei quali, grazie al servizio e all’alta qualità di Viaggi & Turismo Marozzi, abbiamo contribuito a rafforzare il servizio interregionale del trasporto su autobus, crediamo sia giunto il momento più adatto per focalizzare le nostre attività, i nostri sforzi e le nostre risorse sui settori prioritari del Gruppo lasciando il mercato della lunga percorrenza con origine e destinazione la Puglia - annuncia Giuseppe Vinella, consigliere delegato della società Viaggi & Turismo Marozzi. Per continuare a garantire alla Puglia un valido servizio di connessioni interregionale, abbiamo avviato una collaborazione commerciale con Flixbus che, in questi anni, si è radicata sul territorio con un’offerta di elevata qualità".

"Raccogliamo con entusiasmo il testimone che ci passa Marozzi e lavoreremo perché qualità e servizi siano sempre più efficienti - conferma Andrea Incondi, Managing Director di FlixBus Italia -. La Puglia, da sempre, è stata un hub strategico per il nostro network. Con la sua ricchezza di tesori artistici e naturali, questa Regione è una delle mete turistiche più ambite al mondo, ma è anche un territorio nel quale l’urgenza di avere collegamenti sempre più efficienti – per spostamenti di piacere ma anche per necessità di studio e lavoro – è fortemente sentita. Conosciamo bene la richiesta di connessioni interregionali sempre più capillari da parte, soprattutto, dei giovani: per questo, stiamo già lavorando per estendere la disponibilità dei nostri servizi a nuove città".

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Roma, Fase2 mobilità: altri 1.000 monopattini elettrici

lunedì 1 giugno 2020 12:25:24
Aumenta la flotta di monopattini elettrici a Roma. A pochi giorni dalla presentazione del nuovo servizio operato da Helbiz, arrivano altri 1.000 microveicoli...

Trasporto pubblico: dal 4 giugno Simet Bus ritorna su strada in sicurezza

lunedì 1 giugno 2020 13:21:07
Simet Bus torna su strada in sicurezza dal 4 giugno prossimo e investe nella formazione del personale.   L’azienda calabrese dei trasporti a lunga...

Verona, Fase2 mobilità: ampliate le Zone 30 per incentivare spostamenti a piedi e in bicicletta

venerdì 29 maggio 2020 12:19:42
Gli incentivi previsti con il Decreto rilancio per l’acquisto di biciclette hanno l’obiettivo di aumentare la diffusione delle due ruote tra i...

Bologna: orario estivo dei bus Tper dal 1° giugno. Intensificate le corse nelle ore di punta

venerdì 29 maggio 2020 15:17:46
Dal 1° giugno entra in vigore l'orario estivo dei bus nell'intero bacino di Bologna. Saranno intensificate le frequenze delle corse sulle principali linee...

Confcooperative Lavoro chiede un piano di rilancio per il trasporto pubblico e turistico

venerdì 29 maggio 2020 22:23:16
“Serve un piano nazionale di rilancio, che garantisca i livelli occupazionali ed eviti un pericoloso ritorno a modalità non sostenibili”. Lo...