Tpl Toscana: 18 nuovi autobus extraurbani per Tiemme

lunedì 20 marzo 2017 13:54:39

Tiemme rinnova il parco bus e mette a disposizione degli utenti 18 nuovi mezzi extraurbani. I bus saranno utilizzati, a seconda delle esigenze di servizio, su tutto il bacino di competenza di Tiemme ed in particolare sulle linee regionali (Siena-Firenze; Arezzo-Siena e Grosseto-Siena-Firenze).

“Dal 2010 ad oggi abbiamo rinnovato il 40% dei nostri bus, acquistando 269 mezzi ed investendo oltre 35 milioni di euro, ricorrendo al 65% di autofinanziamento. Siamo pronti a continuare - ha spiegato il direttore di Tiemme Spa, Piero SassoliCon questo nuovo investimento, pari a 3,4 milioni di euro (al netto di Iva) è salito a 269 (pari a circa il 40% della nostra flotta) il numero di autobus che abbiamo complessivamente acquistato a partire dal 1° agosto 2010, giorno della nascita di Tiemme. L’investimento totale è di oltre 35 milioni di euro, di cui circa 23 milioni (pari al 65%) in autofinanziamento: è questo un dato che colloca Tiemme tra le principali realtà italiane per investimenti. Ma siamo pronti a continuare per migliorare la qualità della nostra flotta”.

“Siamo consapevoli della fase di incertezza che stiamo attraversando per via dell’esito della gara unica regionale – ha aggiunto Massimo Roncucci, presidente di Tiemme Spa – ma noi siamo pronti a continuare ad investire per acquistare nuovi bus extraurbani. Il nostro obiettivo è abbassare l’età media che, per questa tipologia di mezzi, resta tuttora elevata: per questo, oltre ai bus presentati oggi, abbiamo già attivato procedure di gara per ulteriori 20 bus. In uno scenario che vede finalmente il Governo tornare a stanziare risorse pubbliche importanti per rinnovare il parco bus nazionale è però fondamentale che anche la Regione Toscana faccia la sua parte, assegnando alle aziende toscane le risorse già arrivate dallo Stato ma che, nonostante il decreto, non sono ancora state assegnate. Dubito, se i tempi della Regione continueranno ad essere questi, sia possibile rispettare le tempistiche fissate dall’assessore Ceccarelli”

Nel dettaglio si tratta di 3 bus marca Scania da 14 metri di lunghezza; 3 bus marca Scania da 12 metri; 7 bus marca Irisbus modello Crossway da 12 metri; 5 bus marca Irisbus modello Crossway da 10,5 metri.
Il parco mezzi di Tiemme conta ad oggi 665 autobus di Tpl, di questi 459 sono mezzi extraurbani che, nonostante gli sforzi fatti in termini di investimenti, continuano ad avere un’età media elevata, pari a circa 14 anni. Migliori sono invece i dati relativi agli urbani, il cui parco è composto da 206 mezzi con un’età media di 7,5 anni (scesa di 4,5 anni rispetto al 2015), in linea con gli standard che si registrano nelle principali città europee.

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Roma, Anniversario Trattati Europei: la viabilità e il trasporto pubblico

venerdì 24 marzo 2017 12:20:36
Domani, sabato 25 marzo, sarà celebrato il 60esimo anniversario della firma dei Trattati di Roma e proprio nella Capitale sono attesi capi di stato e di...

Federnoleggio: Ncc pronti a scendere in piazza, decreto inaccettabile favorisce i taxi

venerdì 24 marzo 2017 15:48:18
Federnoleggio-Confesercenti, in rappresentanza delle imprese di noleggio con conducente (NCC), ha dichiarato "irricevibile e inaccettabile la bozza di decreto...

Taxi, la bozza del Governo non ferma lo sciopero: oggi stop fino alle 22

giovedì 23 marzo 2017 11:42:15
La bozza di decreto contro l’esercizio abusivo in ambito taxi e ncc presentata ieri al Mit, non ha scongiurato l'agitazione degli operatori del settore...

Polstrada: A Torino controlli sul pullman in partenza per la gita

giovedì 23 marzo 2017 12:32:49
Due agenti della polizia stradale hanno meticolosamente controllato per circa 45 minuti il pullman di una scuola elementare di Rivoli, in partenza per la gita...

Taxi: Usb oggi al Mit, auspichiamo prevalga l'interesse pubblico

mercoledì 22 marzo 2017 15:52:07
"Oggi alle ore 17 saremo presenti al ministero per ascoltare le considerazioni del ministro, i segnali che filtrano dalla stampa non fanno ben sperare, come...