Toscana, 2 milioni dalla Regione per interventi sulle strade comunali: l'elenco dei beneficiari

lunedì 8 aprile 2019 15:25:36

Interventi urgenti su strade comunali che necessitano di manutenzione straordinaria a parziale carico della Regione.

Succede in Toscana dove, con i protocolli di intesa firmati a Palazzo Strozzi Sacrati a Firenze dal presidente della Giunta regionale, dall'assessore regionale alle infrastrutture e dai sindaci dei Comuni beneficiari, sono state assegnate risorse economiche pari a 2 milioni di euro a 43 piccoli comuni.

La  Toscana co-finanzierà fino all'80% (e comunque non oltre 50.000 euro per ciascun intervento) opere che potranno essere cantierate entro il 31 maggio 2019 e delle quali si prevede il collaudo entro il 31 dicembre 2019, grazie a una norma inserita nella Finanziaria 2019 che permette alla Regione di intervenire per sostenere interventi sulle strade comunali anche in assenza di competenza diretta.

Nella graduatoria per l'assegnazione delle risorse è stata data priorità al numero degli abitanti: minore è il numero dei residenti secondo il censimento Istat 2011, maggiore è stato il punteggio assegnato.
Ecco l'elenco dei beneficiari del finanziamento:

Provincia di Arezzo
•    Montemignaio: 50.000 euro per interventi di manutenzione straordinaria sulla viabilità comunale (totale intervento € 62.577);
•    Ortignano Raggiolo: 50.0000 euro per la messa in sicurezza di vari tratti di viabilità comunale (totale € 62.500);
•    Chitignano: 40.000 euro per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale (totale € 50.000);
•    Talla: 40.000 euro per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale (total di € 50.000);
•    Sestino: 50.000 euro per manutenzione di alcune strade comunali (totale € 62.500);
•    Monterchi: 50.000 euro per la messa in sicurezza delle strade comunali "della Padonchia" e "Borgacciano-Fonaco" (totale € 62.500);
•    Chiusi della Verna: 48.000 euro per l'asfaltatura del tratto di viabilità (detto 'La Lappola') che va dalla frazione di Poggio Galante in direzione Valorosatra (totale intervento € 60.000);
•    Castiglion Fibocchi: 40.000 euro per la manutenzione straordinaria della viabilità del capoluogo (totale € 50.000);
•    Castel San Niccolò: 50.000 euro per la messa in sicurezza della viabilità comunale (totale € 62.500);
•    Castel Focognano: 48.000 euro per la manutenzione straordinaria del tratto di strada di Carda e Calletta, all'interno del centro abitato di Castel Focognano (totale € 60.000).

Provincia di Firenze
•    Marradi: 16.580 euro per il I° lotto di lavori di manutenzione straordinaria sulla strada comunale della "Cavallara" (totale intervento € 100.000).

Provincia di Livorno
•    Capraia Isola: 49.977 euro per rifare il manto stradale in pietra nel prolungamento di via Dalla Chiesa in località Paese (totale intervento € 62.472).

Provincia di Lucca
•    Careggine: 50.000 euro per la manutenzione della viabilità nella località Careggine-Campo Sportivo-Pierdiscini-Orsetti-Vainova-Porretta-Capanne e Isola Santa (totale € 62.500);
•    Fosciandora: 50.000 euro per interventi di manutenzione straordinaria in varie strade (totale € 62.500);
•    Fabbriche di Vergemoli: 50.000 euro per il ripristino dei tratti stradali Campolemisi-San Pellegrinetto, San Pellegrinetto-Fornovolasco, Fabbriche di Vallico-Vallico Sopra (totale €62.500);
•    Vagli di Sotto: 50.000 euro per manutenzione straordinaria tra le località "Diga" e "Roggio" (totale € 73.000);
•    Molazzana: 50.000 euro per il ripristino dei tratti di strada Sassi-Eglio, Alpe-S. Antonio, Brucciano, Montaltissimo-Monteperpoli, Cascio (totale €62.500);
•    Sillano Giuncugnano: 50.000 manutenzione straordinaria in varie vie (totale € 70.000);
•    Villa Collemandina: 50.000 euro per il ripristino di vari tratti di strade pubbliche (totale € 68.000);
•    San Romano in Garfagnana: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale di San Romano, Verrucole, Orzana e Orecchiella (totale € 72.000);
•    Castiglione di Garfagnana: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria delle strade in varie località nel territorio comunale (totale € 62.500);
•    Minucciano: 50.000 euro per l'adeguamento della viabilità a valle dell'abitato di Gorfigliano e tratto di strada comunale a Pieve San Lorenzo (II lotto 150.000€)
•    Camporgiano: 50.000 euro per il ripristino di tratti di strada comunale nel capoluogo e nelle frazioni di Poggio, Casatico, Puglianella e Cascianella (totale € 62.500);
•    Piazza al Serchio: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale tra il capoluogo e S. Anastasio - Cogna (totale € 65.000).

Provincia di Massa Carrara
•    Comano: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria di vari tratti di strade comunali (totale € 62.500);
•    Bagnone: 50.000 euro per manutenzione ed adeguamento di alcune strade del territorio comunale (totale € 64.000);
•    Tresana: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria della strada del Monte Mirone in località Alpicella (totale €70.000);
•    Podenzana: 40.000 euro per la manutenzione del manto stradale in via Castello e in via Casa Borsi e regolamentazione idraulica delle acque meteoriche sulla strada comunale in località Cuncia-Oliveto (totale 50.000€);
•    Mulazzo: 50.000 euro per il ripristino della viabilità comunale che congiunge Arpiola a Crocetta  (totale € 65.000).
Provincia di Pisa
•    Guardistallo: 29.568 euro per la manutenzione straordinaria di via Martiri della Libertà (totale € 36.960);
•    Lajatico: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria della viabilità comunale (totale € 63.000);
•    Chianni: 17.600 euro per la manutenzione della viabilità di accesso all'area scolastica (totale € 22.000);
•    Montecatini Val di Cecina:  48.300 euro per lavori di consolidamento del muro di contenimento lungo la strada comunale in prossimità del bivio della Miniera (totale € 60.410).

Provincia di Pistoia
•    Sambuca Pistoiese: 50.000 euro per interventi straordinari sulla viabilità locale (totale € 62.500).
Provincia di Siena
•    Radicofani: 49.600 euro per interventi di manutenzione straordinaria sulla viabilità locale (totale € 62.000);
•    Trequanda: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria sulle strade comunali nel capoluogo e nella frazione di Petroio (totale € 64.292);
•    Monticiano: 40.000 euro per lavori di manutenzione in via di Scalvaia (totale € 50.000);
•    San Casciano dei Bagni: 50.000 euro per la manutenzione straordinaria di via della Fontanaccia, con sistemazione delle scarpate e dei tombini (totale € 70.000);
•    Pienza: 48.880 euro per il ripristino della viabilità in Largo Roma a Pienza (totale € 61.100);
•    San Quirico d'Orcia: 50.000 euro per il ripristino di via Sano di Pietro e vicolo della Vecchietta (totale € 62.500);
•    Gaiole in Chianti: 48.482 euro per interventi sulla strada comunale n. 19 di Cacchiano (totale € 60.603);
•    Cetona: 50.000 euro per il ripristino di alcuni tratti di via San Francesco a Cetona (totale € 62.500);
•    Castellina in Chianti: 44.982 euro per interventi sulle strade comunali (totale € 56.228). 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Roma, Fase2 mobilità: altri 1.000 monopattini elettrici

lunedì 1 giugno 2020 12:25:24
Aumenta la flotta di monopattini elettrici a Roma. A pochi giorni dalla presentazione del nuovo servizio operato da Helbiz, arrivano altri 1.000 microveicoli...

Trasporto pubblico: dal 4 giugno Simet Bus ritorna su strada in sicurezza

lunedì 1 giugno 2020 13:21:07
Simet Bus torna su strada in sicurezza dal 4 giugno prossimo e investe nella formazione del personale.   L’azienda calabrese dei trasporti a lunga...

Verona, Fase2 mobilità: ampliate le Zone 30 per incentivare spostamenti a piedi e in bicicletta

venerdì 29 maggio 2020 12:19:42
Gli incentivi previsti con il Decreto rilancio per l’acquisto di biciclette hanno l’obiettivo di aumentare la diffusione delle due ruote tra i...

Bologna: orario estivo dei bus Tper dal 1° giugno. Intensificate le corse nelle ore di punta

venerdì 29 maggio 2020 15:17:46
Dal 1° giugno entra in vigore l'orario estivo dei bus nell'intero bacino di Bologna. Saranno intensificate le frequenze delle corse sulle principali linee...

Confcooperative Lavoro chiede un piano di rilancio per il trasporto pubblico e turistico

venerdì 29 maggio 2020 22:23:16
“Serve un piano nazionale di rilancio, che garantisca i livelli occupazionali ed eviti un pericoloso ritorno a modalità non sostenibili”. Lo...