Terremoto: trasporto pubblico, la Regione Lazio estende le agevolazioni al 2019

giovedì 3 gennaio 2019 14:00:45

Saranno estese anche al 2019 le agevolazioni tariffarie sul trasporto pubblico urbano ed extraurbano per le popolazioni colpite dal sisma di due anni fa. Lo ha stabilito la Giunta regionale del Lazio su proposta dell'assessore ai Lavori Pubblici, tutela del territorio e mobilità, Mauro Alessandri. Sarà la Regione Lazio a coprire l'intero costo degli abbonamenti per i residenti dei comuni interessati dal terremoto, temporaneamente alloggiati in Abruzzo e nelle Marche. Le agevolazioni saranno valide anche per l'utilizzo del Tpl nelle due regioni ospitanti.   

"Nonostante la scadenza della condizione emergenziale, fissata dalla normativa nazionale al 31 dicembre 2018, la Giunta
regionale - spiega il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti - ha inoltre deciso di accordare un'agevolazione
tariffaria pari al 50% del costo degli abbonamenti annuali in favore dei cittadini attualmente residenti nei Comuni dell'area
del cratere. Un atto - conclude - che dimostra ancora una volta la nostra attenzione nei confronti delle popolazioni che hanno
vissuto il dramma del terremoto e che stanno cercando di tornare faticosamente alla normalita'".

Per alcune categorie a basso reddito Isee, o con altre particolari condizioni socio-economiche, sarà prevista un'agevolazione anche superiore al 50%. "Dalle grandi opere infrastrutturali agli interventi dedicati alla mobilità - afferma l'assessore Alessandri - continua l'impegno della Regione Lazio in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 2016. Con l'estensione delle agevolazioni tariffarie vogliamo continuare a garantire a tutti i cittadini residenti nei Comuni della zona del cratere, e a quelli ospitati nelle Marche e in Abruzzo, che vivono situazioni di particolare difficoltà, la possibilità di utilizzare gratuitamente, o a costi ridotti, il servizio di trasporto pubblico locale".


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Mercato auto: in Europa calo dell'8,7% a dicembre 2018

mercoledì 16 gennaio 2019 10:06:02
A dicembre 2018 le immatricolazioni di nuove auto in Europa (Ue più i paesi Efta) si sono attestate a 1.038.984, con un calo dell'8,7% rispetto allo...

Fs italiane, a Mantova acquistabili i servizi di APM con la app nugo

mercoledì 16 gennaio 2019 12:58:24
Novità per i passeggeri lombardi.  Da oggi con nugo, l’app del Gruppo FS Italiane per la mobilità integrata, è possibile...

Matera 2019, Castelgrande: la Basilicata ha puntato molto sulle infrastrutture

mercoledì 16 gennaio 2019 14:08:05
Realizzazione di un polo multimodale in piazza della Visitazione, miglioramento della percorribilità pedonale, interventi di riqualificazione del centro...

Decreto Ncc: Conftrasporto, la misura va contro i consumatori

mercoledì 16 gennaio 2019 17:02:04
“Dice bene l’Antitrust: il decreto sugli Ncc (autonoleggiatori con conducente) non va incontro al consumatore”. A dirlo è il...

Intermodalità: via libera al nodo ferro-gomma di San Severo

martedì 15 gennaio 2019 11:33:46
E' diventato operativo il finanziamento per la realizzazione del nodo di interscambio ferro – gomma nell’ambito della stazione RFI di San Severo...