Sicilia: per i giovani fuorisede otto pullman scontati per rientrare sotto le festività

martedì 10 dicembre 2019 16:43:52

Un supporto agli studenti siciliani che si trovano al Nord e che vorrebbero rientrare in Sicilia per il periodo natalizio. L'offre il Governo Musumeci attraverso l'Azienda siciliana trasporti - una delle partecipate dalla Regione.
Ssaranno messi a disposizione per i giovani fuorisede fino a otto pullman, a un costo simbolico per viaggiatore che va dai dieci ai trenta euro.

"Di fronte al cinismo dei vertici Alitalia e all'insensibilità del governo centrale - spiega il presidente Nello Musumeci - la Regione viene in soccorso di quei giovani studenti siciliani fuori sede, impossibilitati a sopportare il vergognoso costo del biglietto aereo. In alcuni casi, si superano gli 800 euro. Per noi si tratta di una battaglia per la giustizia che condurremo senza tregua".

Il servizio, che inizia a Milano e prevede una sosta a Roma e una a Napoli, sarà offerto dal 20 al 23 dicembre e dal 5 al 7 gennaio. Le prenotazioni si ricevono direttamente all'Ast. Nei prossimi giorni tutti i dettagli sui siti ufficiali della Regione e dell'Azienda siciliana trasporti.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Gruppo FS Italiane: nuovo treno Rock Trenitalia per i pendolari del Lazio

A due mesi dall’arrivo del primo, è pronto a entrare in servizio sui binari del Lazio anche il secondo treno Rock di Trenitalia. Il convoglio ultramoderno, ecosostenibile e spazioso...

Anche la Sicilia ripristina il riempimento 100% dei posti sui mezzi di trasporto pubblico locale

Anche la Regione Sicilia, come altre amministrazioni regionali nei giorni scorsi, provvede con un’Ordinanza a ripristinare l’occupazione del 100% dei posti a sedere e in piedi sia sugli...

Sicilia: incontro dei ministri De Micheli e Provenzano con Musumeci su collegamenti e infrastrutture

Dedicato a infrastrutture siciliane e ai collegamenti aerei con l’isola, l’incontro che si è tenuto al ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti tra la ministra Paola De...