Saremar: via libera alla proroga dalla Commissione Europea

venerdì 30 ottobre 2015 11:36:44

Via libera dalla Commissione Europea alla prosecuzione dell’attività di Saremar fino al 31 marzo 2016. La proroga permetterà di portare a termine il complesso iter del bando per l’affidamento delle tratte con le isole minori e salvaguardare i lavoratori.

“La Commissione Europea ha apprezzato la correttezza dell’operato delle autorità nazionali e regionali e ha rinnovato la richiesta di rassicurazione sulla trasparenza e sulla massima divulgazione delle notizie riguardanti la liquidazione della Compagnia che, come è noto, è stata fatta oggetto di una procedura di infrazione per aver ricevuto illegittimamente aiuti di Stato” ha riferito l’assessore regionale dei Trasporti, Massimo Deiana, al termine dell’incontro tenutosi ieri mattina a Bruxelles fra la delegazione della Regione Sardegna e l’Unità aiuti di Stato della Direzione generale “Concorrenza”.

L’assessore Deiana ha anche rassicurato i lavoratori sul fatto che è confermata la clausola di salvaguardia nella procedura di gara per garantire il riassorbimento del personale. La tutela sarà riservata ai dipendenti a tempo indeterminato, esclusi coloro che avranno maturato i requisiti per il pensionamento, in base alle condizioni previste dalle norme e dal contratto nazionale. Il nuovo gestore delle tratte dovrà attenersi a questo obbligo, ovviamente, alla luce di un piano industriale sostenibile e di un investimento adeguato.

La compagnia di navigazione Saremar è di proprietà della Regione Sardegna dal 26 novembre 2009, quando fu ceduta a titolo gratuito nel processo di privatizzazione del gruppo Tirrenia. All'inizio del 2015 è stata accolta la domanda di ammissione al concordato preventivo presentata dalla Saremar, procedura che prevede il soddisfacimento dei creditori della compagnia attraverso la cessione e la liquidazione della totalità dei beni, inclusa la flotta che la compagnia - autorizzata a operare fino al 31 dicembre 2015 (e ora fino al 31 marzo 2016) - impiega nei servizi tra Santa Teresa di Gallura e Bonifacio, tra La Maddalena e Palau, tra Carloforte e Calasetta e tra Carloforte e Portovesme.

Anna Francesca Mannai


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Trasporti, Dell’Orco: ampliamento ecobonus e micromobilità in arrivo

venerdì 24 maggio 2019 10:32:34
Novità in arrivo per i trasporti. Le annuncia il sottosegretario alle infrastrutture e trasporti Michele Dell'Orco sui social “A brevissimo Danilo...

Atac: 19.000 sanzioni ad aprile. Controllati oltre 10 mila passeggeri al giorno

martedì 21 maggio 2019 10:14:05
  Elevato il 32% di sanzioni in più rispetto ad aprile 2018. Nei primi quattro mesi del 2019 multe in crescita del 44%. Proseguono i risultati...

Marinobus protagonista con Hyperbus, il primo hackathon a bordo di un bus

martedì 21 maggio 2019 12:05:02
Marinobus ha sponsorizzato Hyperbus, il primo hackathon a bordo di un bus. L’iniziativa è stata promossa dall’Associazione Pugliesi a...

Sharing e-mobility: a Bergamo il servizio "Muoviti Controcorrente" attivo dal primo giugno

lunedì 20 maggio 2019 17:10:08
Bergamo accetta la sfida della mobilità sostenibile e inaugura in città, a partire dal prossimo 1° giugno, il servizio di sharing e-mobility...

Elezioni europee 2019, l’impegno di Flixbus per incentivare la partecipazione al voto

venerdì 17 maggio 2019 11:12:39
In vista delle Elezioni europee 2019 Flixbus incentiva la partecipazione al voto con l’iniziativa flixtimeimvoting dedicata ai suoi...