Roma, multe via twitter: la tecnologia al servizio dei cittadini

lunedì 30 dicembre 2013 14:24:56

Finalmente le nuove tecnologie vengono impiegate per la lotta all'inciviltà e al menefreghismo di alcuni romani. L'idea è quella di utilizzare twitter per postare al comando della polizia municipale foto di macchine in doppia fila, in divieto di sosta o, soprattutto, in sosta sulle strisce pedonali.
Lo ha annunciato il comandante della polizia municipale della Capitale, Raffaele Clemente, scrivendolo sul proprio account: "I vigili si armano di Twitter. Arrivano le prime multe 'social'".
In sostanza il corpo municipale sarà avvisato di eventuali violazioni del codice stradale attraverso segnalazioni on line. Il comandante ha voluto rassicurare la cittadinanza sull'impiego dei dati, ad esempio per quanto riguarda eventuali foto, che saranno utilizzati nel totale rispetto della privacy: quindi i numeri di targa non verranno utilizzati ma le segnalazioni serviranno solo a denunciare situazioni di costante inosservanza delle norme.
Per le segnalazioni via twitter delle violazioni anche attraverso foto, è possibile utilizzare l'account ufficiale della Polizia: PoliziaRomaCapitale @PLRomaCapitale. "Anche qui - spiega la Polizia Locale sul sito del Comune di Roma - potete inviare le le vostre segnalazioni su sosta selvaggia, degrado o insicurezza urbana. Proveremo a dare una risposta operativa ed a migliorare insieme la città. Le vostre segnalazioni saranno anche un buon punto di forza per le nostre pianificazioni operative e successivamente un' occasione per informarvi in trasparenza su ciò che facciamo. La nostra redazione web modererà questo spazio nei giorni feriali dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 18". Dal comando sottolineano però che ogni emergenza operativa di competenza della Polizia Locale deve essere segnalata telefonicamente allo 06 67691.
Consigliamo a tutti gli autotrasportatori, spesso costretti a parcheggiare in doppia fila perchè le piazzole di carico e scarico sono occupate abusivamente da automobili, di armarsi di smartphone e profilo twitter e fotografare le piazzole in questione inviando gli scatti al comando di polizia municipale.
La redazione di Trasporti-Italia seguirà con attenzione l'evoluzione di questa iniziativa perchè sicuramente utile a supportare la difficile attività della polizia municipale di contrasto alle irregolarità sulla strada.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Trasporto pubblico, 7 mln euro per la filovia di Ancona e oltre 470 mln per quella di Genova

venerdì 7 agosto 2020 10:44:14
Via libera dalla Conferenza unificata al Decreto proposto dalla Ministra De Micheli che prevede l’erogazione di circa 7 milioni di euro da destinare al...

Trasporto pubblico locale nella Fase3: il 10 agosto vertice tra Conferenza delle Regioni e i ministri Boccia, Speranza e De Micheli

venerdì 7 agosto 2020 14:22:45
Si terrà il prossimo 10 agosto l'incontro chiesto con urgenza dalla Conferenza delle Regioni per un confronto sull'organizzazione...

Abruzzobus: nel fine settimana torna il pullman che collega Roma al Parco Nazionale d'Abruzzo

venerdì 7 agosto 2020 18:31:38
Torna il pullman dei Parchi. Da domani, 8 agosto, e fino al 13 settembre Abruzzobus collegherà Roma con i comuni del Parco Nazionale d’Abruzz...

Emilia Romagna: nuove campagne per la sicurezza stradale e sensibilizzazione degli utenti

giovedì 6 agosto 2020 16:24:13
“L’educazione stradale è una priorità, l’obiettivo è sempre la ‘vision zero’: zero morti sulle...

Regione Umbria: 7 milioni di euro per percorsi pedonali e ciclabili e sistemi di accesso ai centri storici

giovedì 6 agosto 2020 18:00:28
“Il paesaggio e i borghi dell’Umbria sono un patrimonio di valore assoluto, che hanno la nostra massima attenzione. Nell’ottica di favorire...