Roma, Metro C: Raggi chiede al governo un commissario straordinario

martedì 22 settembre 2020 15:57:31

Virginia Raggi, in una lettera inviata alla ministra delle Infrastrutture e dei Trasporti, Paola De Micheli, chiede di nominare un commissario straordinario per il completamento della metro C di Roma.

Nella missiva, la sindaca della Capitale evidenzia i limiti dell'affidamento originario dell'opera, avvenuto nel 2006. Nel tempo, secondo Raggi, si è prodotto un aumento dei costi e dei tempi di realizzazione.

I conseguenti ritardi e le numerose varianti al progetto hanno provocato una serie di contenziosi, nonché l'esigenza di ridefinire la progettazione della terza linea metropolitana con particolare riferimento alle tratte del centro storico.

Il quadro, secondo Raggi, indurrebbero a perseguire la strada di un commissariamento per il completamento dell'opera.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Nuovi bus in servizio a Roma: Atac potenzia i collegamenti per le periferie

Entrano in servizio anche nel quadrante sud-ovest di Roma i nuovi bus della fornitura di 328 mezzi acquistati da Roma Capitale. Parte di queste vetture saranno impiegate anche sulla nuova linea per...

Roma: chiusura temporanea per la stazione metro B Castro Pretorio. Lavori in diretta sull'account Facebook di Atac

Per procedere alla sostituzione di scale mobili e ascensori che hanno raggiunto il limite trentennale di utilizzo previsto dalla legge, dal 5 ottobre la stazione della metroB di Roma Castro Pretorio...

Potenziamento ferrovia Roma-Pescara: De Micheli, ai 6 miliardi e 500 milioni aggiungeremo altri 250 milioni

"Si tratta di un’opera simbolica per questo ministero e rappresenta lo spirito e la visione con la quale abbiamo costruito il piano #Italiaveloce. Ai 6 miliardi e 500 milioni aggiungeremo altri...