Partnership Costa Crociere-Flixbus per agevolare i crocieristi

giovedì 28 novembre 2019 16:00:20

Nuova partnership Costa Crociere-Flixbus. I croceristi potranno così raggiungere più facilmente le città in cui si imbarcheranno sulle navi Costa per le loro vacanze.

Con la prenotazione della crociera, è possibile aggiungere un viaggio in autobus (solo andata, o andata/ritorno) da una delle tante città europee servite da Flixbus verso la stazione più vicina al porto d'imbarco.

Dopo una iniziale fase test, svolta con successo, Costa e Flixbus hanno consolidato il loro obiettivo di rendere il viaggio più semplice e confortevole possibile. La partnership collega oltre 1.000 destinazioni europee di Flixbus alle principali città portuali da cui partono le navi da crociera Costa. Sono coinvolti tredici porti italiani, come ad esempio Bari, Civitavecchia, Genova, Napoli, Palermo e Savona. E altre dieci destinazioni nel resto d'Europa: Amsterdam, Amburgo, Barcellona, Bremenhaven, Copenhagen, Kiel, Marsiglia, Rostock (Warnemunde), Stoccolma, Valencia.

Negli ultimi anni, Flixbus ha creato la rete di collegamenti di autobus a lunga percorrenza più estesa d'Europa, con oltre 400mila collegamenti al giorno verso tutte le sue destinazioni in 30 Paesi. Lavorando in partnership con Flixbus, Costa Crociere moltiplica le opzioni per i trasferimenti 'casa-nave' con offerte nuove e convenienti, grazie a una rete che offre già molte fermate nelle città portuali.

In questo modo anche chi non ha la macchina, o sceglie di non mettersi alla guida per evitare code di traffico in autostrada e in città, potrà raggiungere la nave con la massima comodità.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

FlixBus inaugura il servizio nel Regno Unito e nei Paesi Baltici

Continua l’espansione in Europa di FlixBus. Inaugurati i servizi nel Regno Unito e nei Paesi Baltici in Estonia, Lettonia e Lituania. L’espansione nel Regno Unito, dove FlixBus era...

Dl Rilancio, FlixBus: zero risorse ai servizi bus, è un colpo mortale al settore. Valutiamo ricorso all’UE

“Il testo del Decreto Rilancio votato oggi alla Camera segna un colpo mortale per tutto il settore: nessun intervento a sostegno delle aziende che garantiscono il trasporto con autobus sulla...

Dl Rilancio, FlixBus: il trasporto autobus ha bisogno di risorse adeguate

“Fino a ora il settore del trasporto stradale di linea è stato completamente dimenticato, rimanendo escluso da qualsiasi forma di supporto. Oggi, però, Governo e ministero delle...