Napoli, Fase2 mobilità: nel primo giorno non rilevate criticità in strada e sui mezzi

martedì 5 maggio 2020 16:10:40

Nel giorno di partenza della Fase 2 dell’emergenza Covid-19, la Commissione Qualità della Vita e Decoro urbano del Comune di Napoli ha fatto un primo punto sulla mobilità e i servizi di trasporto. Approfondite in particolare le difficoltà della categoria del trasporto pubblico non di linea. Sono intervenuti l’assessore alla Mobilità Sostenibile Alessandra Clemente e il vicesindaco e assessore ai Trasporti Enrico Panini.

In città non sono state segnalate particolari criticità per la circolazione, i trasporti e l’accesso ai parchi.
L’assessore Clemente ha verificato personalmente, attraverso un lungo giro della città in mattinata, da un lato la maggiore affluenza di persone e veicoli e dall’altro l’assenza di particolari problemi alla fluidità della circolazione e la tenuta dei controlli da parte delle Forze dell’Ordine. Resta ovviamente alta l’attenzione, mentre sul fronte della delega alla Mobilità Sostenibile – conferma l’assessore – è già pronto il lavoro, condiviso con numerose associazioni e consiglieri comunali, sulle forme alternative, a partire da quella ciclabile fino ai veicoli leggeri e alle auto ibride ed elettriche, che costituiscono l’ossatura di una delibera che sarà presentata mercoledì alla commissione Mobilità e Infrastrutture. Si tratta di politiche già presenti da tempo nella visione della Giunta, tanto che in ogni intervento di rifacimento delle strade più importanti, come Via Marina o Corso Umberto, è stata prevista la pista dedicata alla mobilità ciclabile.

Molti dei consiglieri intervenuti hanno condiviso un invito alla collaborazione di tutti in questa fase di emergenza. I principali punti di discussione hanno riguardato le azioni da mettere in campo per fronteggiare la maggiore affluenza di veicoli nei prossimi giorni e la possibilità di prevedere tariffe agevolate per la sosta.

Uno dei punti fondamentali emersi durante la seduta è la necessità di prevedere sostegni per le categorie più in difficoltà a seguito del lockdown di questi mesi, in particolare tassisti e trasporto pubblico non di linea, che sono rimaste fuori da ogni forma di sostegno al reddito. A questo proposito, diversi consiglieri hanno proposto che le Commissioni competenti lavorino insieme a un documento comune da sottoporre alla Regione.

Il vicesindaco Panini ha assicurato che per ora saranno prorogate le attuali misure relative alle zone a traffico limitato e ai parcheggi blu. La fase attuale è del tutto nuova, pertanto ogni misura viene sperimentata per la prima volta. Quello che preoccupa è la tenuta dell’ordine pubblico, specialmente riguardo al trasporto pubblico su gomma, e gli effetti economici della crisi su molte categorie, in particolare trasporto scolastico e noleggio con conducente di bus turistici, rimaste senza prospettive di guadagni a breve termine. Se il Comune, in quanto ente in pre-dissesto, non può pensare ad alcuna forma di contribuzione, la Regione diventa l’interlocutore principale al quale sottoporre un documento condiviso per la previsione di forme di sostegno al reddito.

 

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Trasporto pubblico, 7 mln euro per la filovia di Ancona e oltre 470 mln per quella di Genova

venerdì 7 agosto 2020 10:44:14
Via libera dalla Conferenza unificata al Decreto proposto dalla Ministra De Micheli che prevede l’erogazione di circa 7 milioni di euro da destinare al...

Trasporto pubblico locale nella Fase3: il 10 agosto vertice tra Conferenza delle Regioni e i ministri Boccia, Speranza e De Micheli

venerdì 7 agosto 2020 14:22:45
Si terrà il prossimo 10 agosto l'incontro chiesto con urgenza dalla Conferenza delle Regioni per un confronto sull'organizzazione...

Abruzzobus: nel fine settimana torna il pullman che collega Roma al Parco Nazionale d'Abruzzo

venerdì 7 agosto 2020 18:31:38
Torna il pullman dei Parchi. Da domani, 8 agosto, e fino al 13 settembre Abruzzobus collegherà Roma con i comuni del Parco Nazionale d’Abruzz...

Emilia Romagna: nuove campagne per la sicurezza stradale e sensibilizzazione degli utenti

giovedì 6 agosto 2020 16:24:13
“L’educazione stradale è una priorità, l’obiettivo è sempre la ‘vision zero’: zero morti sulle...

Regione Umbria: 7 milioni di euro per percorsi pedonali e ciclabili e sistemi di accesso ai centri storici

giovedì 6 agosto 2020 18:00:28
“Il paesaggio e i borghi dell’Umbria sono un patrimonio di valore assoluto, che hanno la nostra massima attenzione. Nell’ottica di favorire...