Mobilità sostenibile e trasporto pubblico: il Mit apre oggi la consultazione

mercoledì 3 aprile 2019 18:46:20

"Un nuovo appuntamento che dà avvio agli stati generali sulla mobilità sostenibile e sul trasporto pubblico locale". Con queste parole Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, ha aperto oggi i lavori della Conferenza Nazionale dedicata alla mobilità su strada - dopo quella sul Trasporto aereo - che apre la consultazione pubblica sul sito del Mit.

"Interlocutori istituzionali e non si ritroveranno allo stesso tavolo per fare finalmente il salto di qualità tanto atteso - ha aggiunto il ministro - Mobilità attiva e sostenibile, i temi legati alla sicurezza e le priorità dei pendolari. L'Italia è in ritardo: a Roma su 100 abitanti ci sono 70 vetture. In alcune capitali europee la media è la metà. Dobbiamo cambiare mentalità e prima di tutto devve farlo la politica: tutti i piani della viabilità finora stilati hanno dato spazio agli automobilisti, invece serve una visione prospettica che dia a pedoni e ciclisti il giusto peso. Puntiamo sull'intermodalità: i nuovi treni che immettiamo sulle reti ferroviarie sono muniti di spazi per le biciclette. E' arrivato il Governo del cambiamento, noi faremo tutto il possibile per cambiare tendenza: regolamenti, leggi e modifiche al Codice della strada, tutto nel senso della sostenibilità. Perché è un dato incivile quello che oggi indica che in Italia ci sono 3000 morti all'anno nei centri urbani, in maggior parte causati dalla velocità. Le morti su strada, oltre ad essere una tragedia sociale, costano il 2% del Pil, 30 miliardi di euro. Dobbiamo risparmiare vite umane prima di tutto e poi denaro pubblico limitando il traffico ubano e il flusso di automobili private per migliorare la qualità della vita dei cittadini".

Tutti gli operatori del settore e i cittadini potranno inviare proposte e contributi in merito alle tematiche e agli oggetti di discussione che saranno poi materialmente affrontati nei vari tavoli durante la conferenza nazionale che si svolgerà a inizio giugno. Cinque le macro aree: City Logistics, Trasporto pubblico locale, Smart Road, Sicurezza stradale e mobilità attiva. Il tavolo tecnico sarà disciplinato da Michele dell'Orco; la consultazione è aperta per un mese, dal 3 aprile al 3 maggio.


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Parma rivoluziona il trasporto pubblico: potenziata la rete serale e ampliato il servizio a nuovi quartieri

mercoledì 17 luglio 2019 15:06:50
È in arrivo nei prossimi mesi una rivoluzione nei servizi di trasporto pubblico locale a Parma. Si tratta di un progetto che modificherà in modo...

Milano, ATM: in arrivo 250 bus elettrici e 80 nuovi tram

venerdì 12 luglio 2019 12:15:39
ATM si aggiudicata due importanti maxi gare: 250 bus elettrici a SolarisBus e 80 tram a Stadler, per un investimento complessivo di 365 milioni di euro. Nei...

Codice della Strada: novità su Ztl, sanzioni per chi usa lo smartphone e mobilità ciclistica

venerdì 12 luglio 2019 15:45:38
Zone a traffico limitato o aree pedonali davanti le scuole, almeno negli orari di ingresso e di uscita degli alunni; raddoppio delle sanzioni per chi occupa un...

MarinoBus, al via le nuove tratte che collegano la Toscana con Basilicata, Puglia e Campania

giovedì 11 luglio 2019 10:59:17
Si estende la rete dei collegamenti di MarinoBus, con nuovi collegamenti tra il centro e il sud Italia. Attive da qualche giorno le nuove fermate di Lucc...

Teramo: 4,6 milioni di fondi UE per lo sviluppo urbano sostenibile

martedì 9 luglio 2019 13:04:41
Contributi UE per 4,6 milioni di euro in arrivo a Teramo per lo sviluppo urbano sostenibile della città. Il Comune di Teramo, infatti, è stato...