Mobilità condivisa: a Milano i primi 5 Share’Ngo Points

martedì 15 settembre 2015 14:52:25

Saranno inaugurati domani i primi cinque Share’Ngo Points di Milano all’interno delle Isole Digitali di Via Larga, Cadorna, Stazione Centrale, Sant’Agostino e Porta Venezia. Le aree di sosta faciliteranno l’esperienza del car sharing elettrico per chi arriva in città in treno e per i milanesi che non hanno un’auto propria o hanno meno dimestichezza con Smartphone, App e prenotazioni via web.

In queste 5 Isole Digitali – e da fine ottobre in tutte le 28 Isole Digitali presenti a Milano – sarà infatti possibile prelevare un’Equomobile anche senza prenotazione e con il solo utilizzo della Card Apriporta che Share’Ngo ha inviato gratuitamente a tutti i propri clienti.  “L’impegno di Share’Ngo – ha dichiarato Emiliano Niccolai, amministratore delegato di CS Group – è quello di mantenere tra le 8.00 e le 21.00, 7 giorni su 7, una disponibilità costante di almeno due macchine immediatamente utilizzabili in ogni Share’Ngo Point”. 

Soddisfatto l'assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano Pierfrancesco Maran: "Un car sharing totalmente elettrico è una risorsa preziosa per una città sempre più sostenibile, dove i milanesi e i city users hanno saldamente integrato i servizi in condivisione nelle proprie abitudini quotidiane e sono sempre ricettivi sui servizi di mobilità alternativa". 

Nell’ottica di puntare sempre di più sulla consapevolezza ambientale dei milanesi, dal 19 al 31 ottobre, agli abbonati annuali del servizio BikeMi sarà offerta la possibilità di registrarsi al servizio Share’Ngo a 1€ (invece che 10€) e ottenere comunque il bonus di 100 minuti gratuiti di utilizzo delle Equomobili. Allo studio è anche la possibilità di utilizzare la carta BikeMi come apriporta delle Equomobili di Share’Ngo.  Il 15 ottobre prossimo il servizio di car sharing elettrico sarà lanciato anche a Firenze con le prime 50 vetture  – che diventeranno 200 entro fine anno – ed entro Natale  sarà avviato il programma nazionale per l’apertura di 50 Share’Ngo Points – con stalli fissi di noleggio a breve termine – nelle località turistiche più importanti d’Italia tra cui Roma, Napoli, Alghero, Siracusa, Positano, Caserta, Ischia e Isola d’Elba. 


Adelina Maddonni

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Bari, Fase2 mobilità: presentato “Open Space”

giovedì 28 maggio 2020 10:38:53
Il lockdown degli ultimi mesi ha determinato una crisi generalizzata di carattere economico, culturale e sociale, che è prevedibile produca effetti...

Mobilitaria 2020: il lockdown ha ridotto traffico e inquinamento. Adesso la sfida è tornare a muoverci senza inquinare e congestionare le città

giovedì 28 maggio 2020 13:18:52
Presentato “MobilitAria 2020”, studio annuale di Kyoto Club e Istituto sull’Inquinamento Atmosferico del Consiglio Nazionale delle Ricerche...

Roma, Atac: riapre la stazione Cornelia della metro A

giovedì 28 maggio 2020 18:15:46
La stazione Cornelia della metro A di Roma, riapre all'utenza. Le autorità competenti hanno rilasciato le autorizzazioni necessarie...

Roma, Fase 2 mobilità: via al servizio di monopattini in sharing

giovedì 28 maggio 2020 18:19:13
Un nuovo tassello va ad aggiungersi al panorama della mobilità sostenibile e condivisa a Roma: da oggi disponibili mille monopattini elettrici a...

Lazio, Fase2 mobilità: 8 milioni di euro a sostegno di taxi e NCC

mercoledì 27 maggio 2020 10:47:27
La Giunta Regionale del Lazio ha approvato una delibera che stanzia complessivamente 8.800.000 euro di indennizzi che saranno versati una tantum e a fondo...