Lombardia: progetto joint venture per Nuovi Trasporti Lombardi

mercoledì 6 dicembre 2017 16:36:42

È nata in Lombardia una nuova joint venture nel settore trasporti: Ntl (Nuovi Trasporti Lombardi) si apre a Ferrovie Nord Milano. I Consigli d’amministrazione di Atb Mobilità Spa, Brescia Mobilità Spa e Fnm Spa hanno approvato, infatti, il progetto che le vedrà proprietarie, con partecipazioni paritarie al 33,3%, nella società Ntl (Nuovi Trasporti Lombardi) Srl. Ntl, ad oggi pariteticamente detenuta da Atb Mobilità e, indirettamente, da Brescia Mobilità, sarà dunque il veicolo societario di questa nuova, grande operazione industriale. Il Piano strategico prevede 117 milioni di euro di investimenti, per un totale di circa 500 bus entro il 2023, con la sostituzione di quasi 200 vecchi mezzi a gasolio ed il completamento delle flotte con mezzi ecologici (a metano o elettrici). Secondo Atb, Brescia Mobilità e Fnm “questo produrrà maggiore qualità del servizio, minori consumi, minori costi di manutenzione e notevolissimi benefici in termini ambientali per le città, come, ad esempio, minori emissioni di PM10 per 3,6 tonnellate e di CO2 per 1.700 tonnellate, in un anno".

I principali obiettivi sono quindi il rafforzamento delle tre società capogruppo, delle loro società operative e dei rispettivi sistemi di mobilità; il miglioramento della qualità dei servizi offerti ai cittadini; la generazione di risorse e una maggiore efficienza nel loro utilizzo; la realizzazione degli investimenti necessari per completare gli sviluppi delle reti e per il rinnovo del parco autobus; il coordinamento e l’ampliamento dei servizi in logica multimodale nelle aree territoriali di riferimento, spiega una nota di Atb, Brescia Mobilità e Fnm.

Tra le prime azioni che Ntl potrà sviluppare: la pianificazione integrata degli acquisti, investimenti per le flotte autobus, innovazione e nuove tecnologie digitali, manutenzione integrata dei mezzi, sinergie sul fronte dell’offerta, della rete commerciale, del marketing, della vendita di spazi commerciali.

L’operazione prevede che Atb Mobilità, Brescia Mobilità e Fnm andranno a conferire in Ntl le partecipazioni (il 49%) nelle loro società operative nel campo dei trasporti - rispettivamente Atb Servizi, Brescia Trasporti ed Fnm Autoservizi - che si aggiungeranno alla partecipazione già esistente in Ntl, pari al 45% di Apam Esercizio Spa (operatore dei servizi di trasporto pubblico locale nel comune ed in provincia di Mantova). Il valore complessivo dell’operazione è di circa 43,6 milioni di euro e, il valore della produzione cumulato delle quattro società operative sarà pari a circa 130 milioni di euro al 2020.

Atb Mobilità conferirà, infatti, il 49% del capitale sociale di Atb Servizi Spa (società interamente controllata), storica azienda di trasporto pubblico locale nel comune di Bergamo e in 29 comuni dell’hinterland. Brescia Mobilità conferirà, a sua volta, il 49% del capitale sociale della Brescia Trasporti S.p.A. (società interamente controllata), anch’essa conosciuta società di trasporto pubblico locale nel comune di Brescia e comuni contermini. Fnm conferirà, infine, il 49% del capitale sociale di Fnm Autoservizi S.p.A. (società interamente controllata), nota e ramificata società di trasporto pubblico locale in provincia di Varese, Brescia e Como.

Per il perfezionamento formale dell’operazione, servono l’approvazione, da parte dei Consigli comunali di Bergamo e Brescia, delle deliberazioni autorizzative ai sensi della normativa sulle società partecipate da Pa (legge Madia) e la notifica ed il nulla osta da parte dell’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.

 


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Campania, al via progetto Easy Coast: 7 minibus diesel per le due costiere

sabato 17 febbraio 2018 15:32:33
Sette minibus ad alimentazione diesel, con una capienza massima di 30 passeggeri in servizio sulle linee delle due costiere, sorrentina e amalfitana. In arrivo...

Accordo tra AVM/Actv e MOM: dal 1 marzo nuovo collegamento bus diretto tra Venezia e Treviso

venerdì 16 febbraio 2018 13:03:21
È stato presentato ieri, nella sede municipale di Treviso, l’accordo inter-aziendale che dal 1 marzo renderà più funzionale il...

Sardegna: online il secondo rapporto 'Segnala un disservizio' per la qualità del trasporto pubblico

venerdì 16 febbraio 2018 15:09:40
In Sardegna le segnalazioni trasmesse dagli utenti del trasporto pubblico locale nel periodo luglio-dicembre 2017 sono complessivamente 389 (234 nel periodo...

Uber promette nuove regole per tornare a lavorare a Londra

venerdì 16 febbraio 2018 17:52:33
Uber inizierà a denunciare alla polizia gli incidenti di violenza e introdurrà una serie di cambiamenti al suo servizio per soddisfare...

Udine e Pordenone: ecco gli interventi per migliorare il servizio bus

giovedì 15 febbraio 2018 12:56:08
Gli interventi più significativi attuati nel 2017 per l'adeguamento delle percorrenze delle aziende del trasporto pubblico locale di Udine e Pordenone....