Comune di Torino: diversificare l'offerta di mobilità e l'utilizzo degli spazi pubblici per fronteggiare la Fase3 dell'emergenza Covid-19

giovedì 30 luglio 2020 11:50:10

La Giunta comunale di Torino ha approvato una serie di indirizzi in materia di mobilità e gestione dello spazio pubblico per rispondere alle nuove esigenze di distanziamento imposte dall'emergenza sanitaria.

“’L’emergenza legata alla pandemia ci ha fatto vivere in maniera differente la città, modificando il modo in cui utilizziamo spazi e servizi pubblici – ha sottolineato l’assessore alla Mobilità Maria Lapietra –. È pertanto necessario rivedere l’organizzazione della mobilità cittadina e, insieme, favorire un diverso uso dello spazio pubblico collettivo”.

Il rischio che la paura del contagio spinga i torinesi a utilizzare quasi esclusivamente l’auto privata per i loro spostamenti, causando congestionamenti del traffico e disagi, è ancora concreto. Per questo motivo l’amministrazione ha tra i propri obiettivi il miglioramento dell’offerta di mobilità, sempre più diversificata, favorendo la camminabilità, l’utilizzo delle biciclette e dei nuovi mezzi elettrici.

Obiettivi che potranno essere raggiunti ad esempio attraverso la realizzazione, partendo da alcuni assi ciclabili portanti, di una serie di percorsi pedonali e ciclabili attraverso la posa della sola segnaletica; limitando la velocità sui controviali a 20 km orari, dove la priorità sia data alla biciclette; convertendo una parte degli stalli dedicati alla sosta delle auto (circa 500) in aree di sosta, attrezzate anche con archetti, per biciclette e monopattini.

Con questi provvedimenti, uniti alla sospensione della Ztl, mentre è stato avviato un confronto con gli operatori del car sharing per proporre nuove e diverse forme di noleggio ed è allo studio un progetto per regolare l’afflusso alle fermate all’interno della metro che permettano il distanziamento di sicurezza, ci si popone allo stesso tempo di alleggerire la pressione sul trasporto pubblico.

L’amministrazione comunale si propone inoltre di sviluppare una nuova gestione degli spazi pubblici favorendone l’uso per attività commerciali, eventi culturali e sportivi.
Tra gli interventi previsti ci sono la realizzazione di spazi liberi davanti alle scuole o nelle vicinanze per consentire lo svolgimento di attività esterne con i ragazzi ed evitare assembramenti durante le ore di entrata e di uscita dagli istituti aumentando così la sicurezza agli ingressi e l’ampliamento dello spazio pubblico prevedendo pedonalizzazioni temporanee nei quartieri con minor offerta di verde.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Trasporto pubblico, 7 mln euro per la filovia di Ancona e oltre 470 mln per quella di Genova

venerdì 7 agosto 2020 10:44:14
Via libera dalla Conferenza unificata al Decreto proposto dalla Ministra De Micheli che prevede l’erogazione di circa 7 milioni di euro da destinare al...

Trasporto pubblico locale nella Fase3: il 10 agosto vertice tra Conferenza delle Regioni e i ministri Boccia, Speranza e De Micheli

venerdì 7 agosto 2020 14:22:45
Si terrà il prossimo 10 agosto l'incontro chiesto con urgenza dalla Conferenza delle Regioni per un confronto sull'organizzazione...

Abruzzobus: nel fine settimana torna il pullman che collega Roma al Parco Nazionale d'Abruzzo

venerdì 7 agosto 2020 18:31:38
Torna il pullman dei Parchi. Da domani, 8 agosto, e fino al 13 settembre Abruzzobus collegherà Roma con i comuni del Parco Nazionale d’Abruzz...

Emilia Romagna: nuove campagne per la sicurezza stradale e sensibilizzazione degli utenti

giovedì 6 agosto 2020 16:24:13
“L’educazione stradale è una priorità, l’obiettivo è sempre la ‘vision zero’: zero morti sulle...

Regione Umbria: 7 milioni di euro per percorsi pedonali e ciclabili e sistemi di accesso ai centri storici

giovedì 6 agosto 2020 18:00:28
“Il paesaggio e i borghi dell’Umbria sono un patrimonio di valore assoluto, che hanno la nostra massima attenzione. Nell’ottica di favorire...