Cicloturismo in Abruzzo: approvata la nuova strategia per una mobilità dolce

lunedì 12 febbraio 2018 13:26:43

La Giunta regionale abruzzese ha approvato un documento di indirizzo strategico della mobilità ciclabile regionale. Lo studio è stato realizzato e coordinato dal Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi Gabriele D'Annunzio Chieti-Pescara, a seguito del protocollo d'intesa siglato nel dicembre 2015. Il titolo della ricerca, "Slow mobility. Linee guida per la progettazione delle reti ciclabili", intende avviare un processo progettuale finalizzato all'elaborazione di una strategia regionale in tema di mobilità ciclabile.

Il documento, infatti, si presenta come un lavoro preparatorio per la redazione del Piano della mobilità ciclistica previsto dall'art. 2 della legge regionale 8/2013. Tra i punti principali dello studio ci sono tra gli altri l'individuazione di dieci "corridoi delle ciclovie" in ambito regionale: ciclovia Adriatica; ciclovia dei Tratturi; ciclovia della Val di Sangro; ciclovia Tiburtina Valeria; ciclovia dell'Alto Vomano e del Gran Sasso d'Italia; ciclovia Salaria-Vibrata; ciclovia transcollinare sub appenninica; ciclovia appeninica; ciclovia delle Rocche e dei Parchi; ciclovia del Salto, della Marsica e dell'Alto Liri.

La Giunta, a tal proposito, ha proposto al pool universitario di approfondire l'inserimento di alcuni percorsi di rilevanza strategica per il territorio, come i nuovi reticoli nel tratto interno della provincia di Pescara, tra Scafa, il Parco del Lavino, Rosciano e Cepagatti, e della provincia di Chieti, tra Tollo e Arielli. La ricerca effettuata, quindi, intende affermare l'ipotesi che i sistemi della mobilità sostenibile, in particolare le reti ciclabili, siano generatori di forma e di qualità paesaggistica per i contesti che attraversano. La Giunta ha deliberato di rinviare la definizione della normativa tecnica per la realizzazione della rete ciclabile regionale e la localizzazione della Bike Station.

Andrea Coen Tirelli


© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Parma rivoluziona il trasporto pubblico: potenziata la rete serale e ampliato il servizio a nuovi quartieri

mercoledì 17 luglio 2019 15:06:50
È in arrivo nei prossimi mesi una rivoluzione nei servizi di trasporto pubblico locale a Parma. Si tratta di un progetto che modificherà in modo...

Milano, ATM: in arrivo 250 bus elettrici e 80 nuovi tram

venerdì 12 luglio 2019 12:15:39
ATM si aggiudicata due importanti maxi gare: 250 bus elettrici a SolarisBus e 80 tram a Stadler, per un investimento complessivo di 365 milioni di euro. Nei...

Codice della Strada: novità su Ztl, sanzioni per chi usa lo smartphone e mobilità ciclistica

venerdì 12 luglio 2019 15:45:38
Zone a traffico limitato o aree pedonali davanti le scuole, almeno negli orari di ingresso e di uscita degli alunni; raddoppio delle sanzioni per chi occupa un...

MarinoBus, al via le nuove tratte che collegano la Toscana con Basilicata, Puglia e Campania

giovedì 11 luglio 2019 10:59:17
Si estende la rete dei collegamenti di MarinoBus, con nuovi collegamenti tra il centro e il sud Italia. Attive da qualche giorno le nuove fermate di Lucc...

Teramo: 4,6 milioni di fondi UE per lo sviluppo urbano sostenibile

martedì 9 luglio 2019 13:04:41
Contributi UE per 4,6 milioni di euro in arrivo a Teramo per lo sviluppo urbano sostenibile della città. Il Comune di Teramo, infatti, è stato...