Atp Esercizio: via a rimborsi abbonamenti per mancato utilizzo durante il lockdown

venerdì 11 settembre 2020 14:10:08

Atp Esercizio ha attivato la procedura per il prolungamento dell'abbonamento annuale Carta Verde per gli abbonamenti emessi nel mese di settembre 2019. L’azienda intende procedere al rimborso degli abbonati in relazione alla sosta forzata delle settimane caratterizzate dal lockdown per l'epidemia Covid-19. Anche per ragioni pratiche e in vista della riapertura della scuola, il rimborso attraverso il prolungamento della validità abbonamento, riguarda in questa fase solo i possessori degli abbonamenti Carta Verde, permesso di viaggio riservato ai giovani fino a 26 anni.

Ovviamente – sottolinea l’azienda – nei prossimi giorni saranno attivate le procedure relative anche agli abbonamenti Carta Blu, riservati agli over 65 anni, e Carta Libera.
La richiesta per ottenere il prolungamento dell'abbonamento Carta Verde fatta on line.

Atp in questa prima fase procederà nei confronti degli aventi diritto al rimborso prolungando la durata dell'abbonamento in oggetto fino al 30 novembre 2020. Gli aventi diritto all'estensione della validità dell'abbonamento sono gli studenti in possesso di abbonamento annuale con data di inizio validità tra l'1 e il 30 settembre 2019.

Per gli studenti che nel frattempo hanno terminato gli studi o che hanno acquistato una Carta Verde annuale con inizio validità successiva al 30 settembre 2019, a breve l'azienda comunicherà le modalità per l'ottenimento di un voucher nominativo da utilizzare entro un anno dall'emissione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

CONDIVIDI
Leggi anche

Città Metropolitana di Firenze: 73 nuove corse per supportare il trasporto studenti

La Città Metropolitana di Firenze ha concordato con i gestori del Tpl e i dirigenti scolastici un rinforzo delle corse per e dagli istituti scolastici dislocati sul territorio di riferiment...

Regione Lazio: con adozione nuovi servizi minimi di trasporto migliorata la mobilità locale

La Giunta regionale del Lazio ha deliberato i nuovi servizi minimi del trasporto pubblico locale per garantire il servizio a tutti i Comuni che ancora non lo avevano. Si tratta – sottolinea una...

Emilia-Romagna: presentato piano pluriennale di acquisto di 1.600 nuovi autobus

Dopo i 600 nuovi autobus messi in strada negli ultimi 5 anni, la Regione Emilia Romagna programma di fare lo stesso nel prossimo quinquennio, con altri 600 mezzi nuovi, ecologici, silenziosi e sicuri...