Arrivano gli incentivi per le auto elettriche, Federauto: un errore

venerdì 25 maggio 2012 11:08:46

Fino a 5.000 euro di incentivi dal 2013 per l'acquisto di un'auto elettrica o ibrida che producano emissioni inquinanti non superiori a 50 g/Km CO2, e fino a 1.200 euro, per i veicoli che producano emissioni superiori a 50 g/Km CO2 e non superiori a 95 g/Km CO2.
Lo prevede il testo unificato adottato dalle Commissioni Trasporti e Attività Produttive della Camera il cui esame da parte dell'Aula dovrebbe aversi nel prossimo mese di Giugno.
Gli incentivi, distribuiti su tre annualità, saranno a scalare fino al 2015.
Lo stanziamento previsto è di 420 milioni; si prevede anche un piano nazionale infrastrutturale che consenta l'istallazione di punti di ricarica e tariffe agevolate per incentivare il mercato.
Nel nostro Paese lo scorso anno sono state immatricolate 302 auto elettriche e 5.127 auto ibride (fonte Unrae), in calo le immatricolazioni nei primi mesi del 2012. Frenano il mercato i costi delle vetture e la mancanza di una rete efficiente per i rifornimenti.
''In questo momento in cui il mercato degli autoveicoli è ai livelli minimi da quando è stata inventata l'automobile, incentivare una singola tecnologia è quanto di più sbagliato si potrebbe fare'', ha commentato il presidente di Federauto, Filippo Pavan Bernacchi.
''Avvantaggiare una singola tecnologia creerebbe ulteriori squilibri, mentre se venisse adottato il piano presentato al governo dalla Federazione stessa si otterrebbe il giusto equilibrio tra i brand, le motorizzazioni e le alimentazioni - sottolinea Pavan Bernacchi - Per l'elettrico inoltre - prosegue il presidente dell'associazione che raggruppa i concessionari ufficiali di tutti i marchi commercializzati in Italia di auto, veicoli commerciali e industriali - sarebbe auspicabile un periodo di sperimentazione, per capire l'impatto delle infrastrutture che si devono realizzare''.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata


Leggi anche

Leggi gli altri articoli della categoria: Città/Tpl

Altri articoli della stessa categoria

Ripartire veloci: dalla Regione Lazio 2 miliardi per opere pubbliche, viabilità e mobilità sostenibile

venerdì 5 giugno 2020 17:07:21
Il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti ha presentato il piano di investimenti da 2 miliardi di euro per l’avvio di opere pubbliche in tutto...

Trasporto passeggeri, Sais Trasporti: ripartono i collegamenti interregionali

giovedì 4 giugno 2020 13:06:02
Ripartono i collegamenti interregionali di SAIS Trasporti, dopo quasi tre mesi di interruzione forzata dovuta all’emergenza Covid-19. Viaggi confortevoli...

Lazio, Fase3 mobilità: fino a 150 euro per l’acquisto di biciclette nei Comuni sotto i 500 mila abitanti

giovedì 4 giugno 2020 16:02:01
La Regione Lazio ha stanziato 1 milione di euro per finanziare voucher destinati all’acquisto di biciclette normali e a pedalata assistita per i...

Lazio, Fase3 mobilità: necessaria per entrare/uscire dalla regione la misurazione della temperatura

mercoledì 3 giugno 2020 10:57:15
In vista della riapertura dei confini regionali prevista da oggi, con la conseguente possibilità per i cittadini di qualunque regione italiana, di...

Milano, Fase3 mobilità: incentivi per l'acquisto di scooter, auto e veicoli commerciali a basso impatto ambientale

mercoledì 3 giugno 2020 12:29:48
Il Comune di Milano vara un piano di contributi per privati e imprese che vogliano sostituire o acquistare nuovi veicoli a basso impatto ambientale allo scopo...