Sezione: Cargo

Macchinisti ferrovie: bocciato l'emendamento che ne finanziava la formazione

CONDIVIDI

mercoledì 2 dicembre 2020

Tre emendamenti alla legge di Bilancio 2021 per lo stanziamento di risorse per la formazione e l'assunzione di macchinisti nel settore ferroviario merci, sono risultati inammissibili "per carenza di compensazione".

Le proposte, presentate da Pd, Iv e FdI, puntavano a istituire un fondo - nello stato di previsione del Mit - dotato di 2 milioni di euro per ciascuno degli anni 2021, 2022 e 2023. In particolare, i criteri per l'accesso a queste risorse vengono stabiliti da un decreto del Mit.

Le erogazioni - specificano i tre emendamenti - sono attribuite in misura forfettaria, per ciascuna persona formata ed assunta per la prima volta, a tempo indeterminato o con contratto a tempo determinato della durata almeno di un anno, presso la stessa impresa che abbia provveduto alla formazione.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Ue: 2021 anno europeo delle ferrovie per aumentare i transiti su rotaia

Era il marzo 2020 quando la Commissione europea proponeva di designare il 2021 come anno europeo delle ferrovie e, ora che l’anno in questione è arrivato, si discute delle iniziative per...

Forum FerCargo: è nata l’Associazione FerCargo Formazione

I centri di formazione ferroviaria italiani CFF, Fer Consulting, For.Fer, Rail Academy e Serform hanno dato vita alla nuova associazione FerCargo Formazione.L’obiettivo è quello di...

Ferrovie: nasce l’Associazione dei Centri di Formazione Ferroviaria Indipendenti (AssoCF!)

Costituita l’Associazione dei Centri di Formazione Ferroviaria Indipendenti (AssoCF!). A dieci anni esatti dal recepimento in Italia della normativa europea in materia di liberalizzazione della...

Trasporto pubblico: ad Ancona parte un progetto per formare nuovi manager

Nasce ad Ancona ELPT (Expert in Local Public Transport), un progetto internazionale per la formazione dei nuovi manager per le aziende del Tpl. Promosso da Conerobus Service, partecipata di...

Autoscuole: prorogata al 31 gennaio la possibilità di usare sedi esterne per i corsi

Prorogata fino al 31 gennaio 2021 la possibilità di usare aule esterne alle sedi autorizzate da autoscuole, dai centri di istruzione automobilistica e dagli enti di formazione autorizzati per...

Italia-Svizzera: confermati i collegamenti ferroviari

Ampia convergenza sulla necessità di assicurare la continuità del trasporto passeggeri tra Italia e Svizzera. E' questo l'esito del colloquio tra la ministra delle Infrastrutture e dei...

Civitavecchia: si chiude la prima edizione online del corso Formati al Porto

Si è conclusa la prima edizione del corso “Formati al Porto”, svoltosi in versione digitale a causa delle misure anti Covid.Tra il 4 e l’11 novembre 30 studenti...

Formazione autotrasporto: modificati i termini per la richiesta degli incentivi

Modificati i termini per la richiesta di incentivi per le iniziative di formazione professionale per le imprese di autotrasporto. Il presupposto per ottenere i contributi è quello di...