ZF presenta un'innovativa piattaforma di attuatori freno

CONDIVIDI

mercoledì 23 giugno 2021

La tecnologia di quarta generazione di attuatori freno di ZF utilizza per la prima volta un approccio basato su piattaforma, migliorando sicurezza e costi.

ZF ha già firmato un accordo a lungo termine con un importante cliente per equipaggiare i suoi autocarri medi e pesanti e autobus con la più recente gamma ZF di camere del freno.

Risparmi sui costi grazie alle economie di scala

Assicurando una differenziazione ad alto valore aggiunto, la gamma di camere del freno di ZF, sviluppata con approccio innovativo di piattaforma, supporta tutti i tipi di camion, autobus e rimorchi. La riprogettazione si basa sulla comprovata tecnologia di azionamento dei freni di WABCO, con una rigorosa attenzione al design-to-cost. Attraverso la standardizzazione, la piattaforma consente economie di scala, offrendo risparmi sui costi. Ciò include una riduzione delle varianti fino al 27% e dei componenti fino al 23%, nonché risparmi sui relativi costi di manutenzione. Richiedendo meno spazio e offrendo una maggiore flessibilità di montaggio, anche la dimensione e il peso dei componenti sono stati ridotti.

La nostra nuova piattaforma di attuatori freno, fornendo i più elevati standard di sicurezza e qualità, offre significativi vantaggi agli OEM in termini di prestazioni e di efficienza, inclusa la riduzione dei costi e delle varianti. L’esserci aggiudicati la fornitura da parte di un importante OEM è una chiara conferma del nostro approccio,” spiega Nick Rens, EVP, President EMEA with ZF’s Commercial Vehicle Control Systems division.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Aeroporto di Bologna: i passeggeri possono compensare le emissioni del proprio volo

L’aeroporto di Bologna rafforza il suo impegno per una sempre maggiore sostenibilità ambientale. Grazie alla collaborazione con la società norvegese di tecnologie ambientali...

A Torino un nuovo servizio di infomobilità per il trasporto pubblico

Pianificare, prenotare e pagare più tipi di servizi di mobilità per agevolare i passeggeri. A Torino è stato attivato un nuovo servizio di mobilità per offrire agli utenti...

Scarpa confermato alla guida di Assosped - Associazione Imprese di Spedizione Venezia

L'assemblea elettiva di Assosped  ha riconfermato il presidente Andrea Scarpa e il direttivo uscente e ha definito le linee guida per il nuovo mandato quadriennale. Per i prossimi...

Concessione in scadenza per A22, Veneto manifesta interesse all'inglobamento

La concessione per AutoBrennero scadrà in modo inderogabile il 31 luglio e Regione e MIMS non hanno ancora trovato la quadra. All'orizzonte si profila quindi la messa a gara europea...

Acea: raddoppiano le immatricolazioni di auto elettriche in Europa

Ci sono ottime notizie sul fronte della progressiva elettrificazione del parco mezzi Ue. Lo conferma Acea: le vendite di veicoli elettrici in Europa nel terzo semestre del 2021 sono più che...

Tir bloccati nel porto di Genova, Trasportounito chiede soluzioni per evitare code e ingorghi

Nuove difficoltà per gli autotrasportatori che operano in Liguria. Dopo le autostrade, ora anche presso il porto di Genova si stanno verificando ingorghi e code. Lo ha comunicato...

Bluferries: da agosto la nuova nave Sikania in servizio nello Stretto di Messina

Inaugurata una nuova nave per il servizio di traghettamento nello Stretto. Sikania, la nuova nave di Bluferrie (controllata di Rfi-Gruppo FS Italiane) sarà operativa da agosto e offrirà...

Audi: pronto il prototipo elettrico per Dakar 2022

È da meno di un anno che Audi ha deciso di dedicarsi al progetto Dakar, eppure la casa dei Quattro Anelli ha iniziato i long test di RS Q e-tron, il prototipo elettrico con range extender che...