Scania: Fedel nominato Executive Vice President e Head of Sales & Marketing

CONDIVIDI

lunedì 29 novembre 2021

Stefano Fedel, attualmente Regional Director Eurasia, Middle East and Africa di Scania, è stato nominato Executive Vice President e Head of Sales & Marketing. Primo italiano a entrare nell’Executive Board di Scania, assume la posizione con effetto immediato e riporta a Christian Levin, Presidente e CEO di Scania.

Fedel succede ad Alexander Vlaskamp, che è stato nominato Presidente e CEO di MAN Truck & Bus SE e membro dell’Executive Board di TRATON.

Il curriculum di Fedel

Stefano Fedel, nato a Trento nel 1970, ha una laurea in Ingegneria dei Materiali, con specializzazione in meccanica, all’Università degli Studi di Trento.
Dal suo ingresso nel gruppo nel 1996, ha ricoperto diverse posizioni manageriali in ambito Services e quella di Amministratore Delegato prima per Scania Milano, poi per la East Adriatic Region. Ha quindi assunto il suo ruolo attuale di Regional Director Eurasia, Middle East and Africa nel 2016.

“L’entrata di Stefano Fedel rafforza il management team ed io ho grandi aspettative rispetto al suo contributo per lo sviluppo di Scania come leader nel trasporto sostenibile. Il suo background nei servizi accrescerà ulteriormente il nostro focus sull’offerta di soluzioni e la sua esperienza sulla digitalizzazione della nostra interazione con il cliente aggiungerà grande valore alla continua trasformazione di Scania” dice Christian Levin, Presidente e CEO di Scania.

Tag: scania, mobilità sostenibile

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

PNRR, le sfide delle grandi aree urbane: aperto un tavolo di confronto tra MIMS, Anci e Città Metropolitane

Avviato un confronto tra ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili, Anci e Città Metropolitane sul tema rigenrazione urbana e PNRR.Il tavolo nasce per...

Sharing mobility: arrivano anche a Milano i monopattini TIER

Migliorare i livelli di inquinamento delle principali città del Paese e offrire una soluzione innovativa e sicura, grazie agli indicatori di direzione. Con questi obiettivi TIER, operatore...

Emilia Romagna approva il Piano regionale integrato dei trasporti 2025 e il Programma della mobilità sostenibile 2022-2025

La Regione Emilia Romagna ha approvato il Piano regionale integrato dei trasporti (Prit) 2025. Il documento è integrato dal Programma 2022-2025 per la mobilità sostenibile col...

Scania: un autocarro elettrico da 64 ton sulle strade della Svezia del nord

Il trasporto pesante elettrificato è realtà. Come testimoniato dall’autocarro elettrico consegnato da Scania al fornitore di prodotti chimici Wibax che opererà sulle...

Transizione energetica: Federauto chiede un piano di accompagnamento per l'autotrasporto

Il Comitato interministeriale per la transizione ecologica-CITE ha fissato al 2040 la fine della vendita dei veicoli commerciali con motori a combustione interna (ICE) e la sostituzione entro il 2025...

Turchia & mobilità elettrica: le opportunità di investimento e i progetti della Ford-Otosan

Quali sono le opportunità e le soluzioni di investimento offerte dalla E- mobility? Come si sta adattando e sviluppando la Turchia, con un mercato dei veicoli elettrici in costante aumento ed...

Commissione europea: quattro proposte per la transizione verso una mobilità green e smart

Aumentare la connettività e spostare più passeggeri e merci sulle linee ferroviarie e sulle vie navigabili interne; sostenere l'introduzione di punti di ricarica, infrastrutture di...

Conftrasporto: no all'emendamento Cingolani, servono sostegni per le imprese che hanno investito nel GNL

Il ministro della Transizione ecologica, Roberto Cingolani ha annunciato un emendamento per ridurre le agevolazioni sui carburanti fossili. Ma da Conftrasporto arriva parere negativo e, con una...