Raccolta rifiuti: Gorent acquista Renault Trucks D Wide Z.E., il veicolo 100% elettrico

CONDIVIDI

martedì 23 marzo 2021

Renault Trucks Italia e Gorent, azienda attiva nel noleggio di veicoli per servizi di igiene urbana, hanno siglato un importante accordo per l’acquisto del primo veicolo industriale elettrico in Italia: D Wide Z.E., 100% elettrico, dotato di compattatore per la raccolta dei rifiuti.

In vista dell'obiettivo di riduzione delle emissioni inquinanti, Gorent S.p.A è pronta per intervenire nell’ambito del trasporto rifiuti con una flotta elettrica che impatta sul territorio in modo sostenibile, facendo la differenza per la salute delle persone. Il compattatore di rifiuti elettrico lavora anche nelle parti più sensibili della città, andando ad eliminare la problematica delle emissioni.

L’azienda ha un modello di business che si basa sull’economia circolare e sul rendere concreto il valore del rispetto per l’ambiente attraverso scelte pragmatiche. Gorent si è “armata” per combattere le polveri sottili e le emissioni di CO2 non solo introducendo i camion pesanti elettrici, che restano la punta di diamante del suo business model, ma anche attraverso l’investimento progressivo in veicoli alimentati con carburanti ecosostenibili.

Il Villaggio della Sostenibilità

Da anni il Gruppo Gorent studia possibili fonti di energia alternative. Una progettualità che sfocia nel cosiddetto “Villaggio della Sostenibilità”, ovvero un centro per lo sviluppo dell’economia circolare che avrà un’area di 25 mila metri quadrati a Firenze sud (nel comune di Bagno a Ripoli), dotato anche di una stazione di ricarica elettrica e dove si produrrà energia da fotovoltaico, da biometano e dal riciclaggio delle plastiche residue, a impatto zero.

Gli obiettivi di sostenibilità di Renault Trucks

Renault Trucks, impegnata nella ricerca di soluzioni alternative al diesel che siano efficaci e, allo stesso tempo, sostenibili, punta a una penetrazione di vendita dei veicoli elettrici ad un livello del 10% dei volumi totali nel 2025, del 35% nel 2030, con l'ambizione complessiva di essere al 100% senza combustibili fossili a livello di flotta in esercizio nel 2050.
Si tratta di un obiettivo obbligatorio per raggiungere l'accordo di Parigi per il quale Renault Trucks si è impegnata.

Per facilitare la transizione energetica degli autotrasportatori, Renault Trucks è ora al fianco dei clienti con la gamma di veicoli Z.E. (Zero Emission), 100% elettrici su misura, con PTT da 3,1 T a 26 T e autonomia fino a 400 km:

Tag: renault trucks, emissioni co2

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Clarios Italia al Transpotec con le novità dei servizi Varta

Clarios Italia ha presentato al Transpotec la batteria VARTA Promotive AGM (Absorbent Glass Mat) e il VARTA Partner Portal per auto e veicoli commerciali con il suo calcolatore di TCO.La tecnologia...

Crisi del trasporto pubblico, crescono biciclette e monopattini: il rapporto MobilitAria 2022

Continua a crescere la ciclabilità e il monopattino in sharing è protagonista di un vero e proprio boom, mentre prosegue la crisi del trasporto collettivo; l’auto privata resta...

Mercato auto: l'Unrae segnala un nuovo crollo ad aprile 2022 (-33%)

Rispetto ad aprile 2021 si registrano 48.000 auto in meno, pari ad un calo del 33,0%, il secondo record negativo degli ultimi 12 mesi. Lo ha comunicato l'Unrae precisando che le cause sono da...

Veicoli elettrici: Castrol lancia i primi fluidi dedicati alle trasmissioni per le officine

Castrol lancia i fluidi per trasmissioni EV Castrol ON per le officine indipendenti e in franchising certificate per lavorare sui gruppi propulsori di veicoli elettrici (EV). Disponibili nel formato...

Elettrico, idrogeno verde e combustibili alternativi: dal Rapporto STEMI una mappa per decarbonizzare i trasporti

Presentato oggi, nel corso di un evento online, il Rapporto “La decarbonizzazione dei trasporti - Evidenze scientifiche e proposte di policy”, elaborato dagli esperti della Struttura...

Biometano per i bus da scarti alimentari: progetto di economia circolare per Aeroporto di Bologna, Hera e Tper

Un progetto per mettere a valore gli scarti alimentari prodotti in aeroporto per trasformarli in biometano da destinare ai bus della mobilità urbana. Il progetto è frutto di una...

Fs Italiane presenta Blues, il primo treno ibrido a tripla alimentazione: elettrica, diesel e a batterie

Prosegue la rivoluzione del regionale di Trenitalia che prevede entro i prossimi quattro anni il rinnovo dell'80% della flotta. Presentato oggi a Firenze il Blues, primo treno ibrido di Trenitalia...

Renault Trucks: meno guasti e fermi imprevisti grazie al servizio Start & Drive Excellence Predict 

Il contratto di manutenzione Start & Drive Excellence Predict di Renault Trucks unisce una tecnologia di bordo all’avanguardia e personale tecnico altamente specializzato per offrire un...