Nuove regole per l'ingresso in Regno Unito: cosa cambia per l'autotrasporto?

CONDIVIDI

martedì 30 novembre 2021

Il Regno Unito, a seguito dell'individuazione della nuova variante Omicron, ha messo in campo nuove misure restrittive per l'accesso nel Paese. Tali misure però, segnala l'Iru, riguardano solo in parte gli operatori del trasporto merci. Permane infatti l'esenzione dall’obbligo di test molecolare, ma sono previste alcune misure specifiche.

I conducenti vaccinati che arrivano nel Regno Unito e restano per più di 2 giorni dovranno sottoporsi a un test rapido (LTF); quelli non vaccinati, invece, dovranno continuare a fare 3 test in 10 giorni, utilizzando kit di test fai da te. Mentre per quanto riguarda i conducenti che viaggiano più volte alla settimana, e che quindi non restano nel Regno Unito per più di 2 giorni, dovrebbero eseguire il test ogni 3 giorni.

In caso di risultato positivo è necessario rispettare le restrizioni Covid.

La situazione per il cabotaggio

Le imprese Ue coinvolte in operazioni di cabotaggio nel Regno Unito che utilizzano il periodo di 14 giorni per movimenti di cabotaggio illimitati, devono sapere che i conducenti dovranno essere testati almeno una volta (giorno 2) se completamente vaccinati e 3 volte (giorno 2, giorno 5 e giorno 8) se non vaccinati e soggiornanti per l'intero periodo.

Tag: coronavirus, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Camion: a dicembre 2021 cresce il traffico dei mezzi pesanti in Germania

  Il chilometraggio dei mezzi pesanti soggetti a pedaggio sulle autostrade tedesche nel mese di dicembre 2021 - corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato - è aumentato...

Gts Rail: da febbraio nuova tratta Brindisi-Bologna. Con la novità di tariffe last minute

Dal prossimo 5 febbraio l’operatore intermodale ferroviario Gts Rail opererà la nuova tratta Brindisi-Jesi-Bologna. La nuova linea andrà ad affiancare l’ormai consolidata...

Trasportounito: penalizzati gli investimenti nei veicoli a gas, necessario estendere il recupero accise

Il mondo dell'autotrasporto ha iniziato da tempo il processo di adeguamento ai nuovi parametri green fissati dalle politiche che promuovono la transizione energetica. Ma ora le associazioni...

Trasporto passeggeri: FlixBus riduce l’offerta in Italia del 30% a causa del Covid

Si apre una nuova dura fase dal punto di vista epidemiologico e le aziende dell'autotrasporto passeggeri temono una riduzione drastica del traffico e il conseguente impatto sui serviz...

Transpotec Logitec 2022 slitta di una settimana: appuntamento dal 12 al 15 maggio 2022

Slittano nuovamente le date di apertura del Transpotec Logitec. Dopo il recente annuncio del posticipo a causa del perdurare della pandemia,  la rapida evoluzione del contesto e la...

Trasporto merci a emissioni zero: il nuovo direttore di Acea veicoli commerciali chiede il potenziamento delle infrastrutture

Martin Lundstedt, Ceo del gruppo Volvo, è stato nominato direttore della sezione veicoli commerciali dell’Associazione europea dei produttori di automobili (Acea). Lundstedt, che...

Veicoli industriali, i pesanti trainano il mercato: incremento del 6,2% sul 2019

La nuova stima del Centro Studi e Statistiche UNRAE del  mercato dei veicoli industriali per il mese di dicembre 2021 verso dicembre 2020 (sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal...

Decreto flussi 2021 per autisti non comunitari: 20mila ingressi per l’autotrasporto, domande dal 27 gennaio

Confermata anche per il 2021 una quota di ingressi per l’impiego di cittadini non comunitari per motivi di lavoro subordinato non stagionale per i settori dell’autotrasporto merci per...