Mercato rimorchi e semirimorchi: Unrae, a febbraio 2021 + 31,6%

CONDIVIDI

venerdì 19 marzo 2021

Nel mese di febbraio 2021, il mercato dei rimorchi e semirimorchi con massa totale a terra superiore alle 3,5t registra + 31,6% (1.345 unità immatricolate verso 1.022).
Lo ha comunicato il Centro Studi e Statistiche UNRAE sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili (MIMS).
Il valore fa riferimento alllo stesso mese dell'anno precedente.

"Necessario continuare a sostenere il settore"

“Un incremento a doppia cifra per due mesi consecutivi non si vedeva da almeno due anni nel mercato dei veicoli rimorchiati – commenta Paolo A. Starace, Presidente della Sezione Veicoli Industriali di UNRAE – e la rilevazione di febbraio, non trovando riscontri diretti nell’andamento dell’economia reale, pone alcuni interrogativi sulle sue origini. A questo riguardo appare quindi evidente l’interdipendenza del settore con l’andamento del mercato dei veicoli industriali. Come è noto, infatti, specie per i clienti flotta, attivi principalmente nel segmento >= 16t, il rapporto dei rimorchiati è di due o addirittura tre unità rispetto al veicolo trainante. Ecco pertanto spiegato come la crescita dei veicoli industriali di febbraio (+21,8% per il segmento >= 16t) ha sostenuto anche quella del comparto rimorchi e semirimorchi. Da qui l’evidente necessità di continuare a sostenere il settore, i cui effetti si estendono anche in ambiti attigui e altrettanto rilevanti come gli allestitori, i ricambisti e le reti di vendita e assistenza, con evidenti benefici per l’intera filiera".

Unrae: liberalizzare le revisioni

“I dati di immatricolazione dei veicoli adibiti al trasporto di merci, e in particolare di quelli allestiti prima della definitiva approvazione – ricorda Starace – ancorché confortanti, scontano ancora ritardi rilevanti imputabili a insufficienza di impianti e risorse nella struttura della Motorizzazione, che oggi appaiono ancor più rilevanti perché aggravati dai provvedimenti di chiusura intrapresi per il contenimento dei contagi".

Secondo Starace, un ulteriore impulso al settore potrebbe provenire dalla liberalizzazione delle revisioni a favore degli operatori professionali – le reti dei Costruttori sono già pronte a raccogliere la sfida - unitamente all’ammodernamento e potenziamento della Motorizzazione, in ottica di digitalizzazione dei servizi.
"Ciò potrebbe avvenire anche attraverso l’utilizzo dei fondi del PNRR al fine di incrementare la competitività del sistema logistico italiano, sostenendo contestualmente anche la produttività della filiera automotive”.

Tag: immatricolazioni, unrae, rimorchi

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Unrae: mercato industriali positivo ma costruttori in difficoltà

Il mercato dei veicoli industriali è positivo. Lo dice il Centro Studi e Statistiche Unrae, sulla base dei dati di immatricolazione forniti dal ministero delle Infrastrutture e della...

Autotrasporto: Fondo rinnovo parco veicolare, Unatras e costruttori scrivono al Mims

Gli incentivi per gli investimenti del settore e il rifinanziamento del Fondo rinnovo parco veicolare dell'autotrasporto sono stati al centro di una lettera che Unatras, il coordinamento delle...

Unrae: il mercato dei rimorchi e semirimorchi segnala un trend negativo, marzo a -24,4%

Una mobilità più sostenibile passa anche attraverso un pronto rinnovo del parco circolante dei veicoli per il trasporto merci in chiave green. Lo sostiene Unrae che ha diffuso i...

Veicoli commerciali: a marzo +5,4% rispetto al 2019

Il mercato dei veicoli commerciali segnala una ripresa. Grazie anche a due giorni lavorativi in più, con 18.230 unità, marzo 2021 registra un +5,4% rispetto a marzo 2019: improponibile...

Unrae: mercato dei veicoli industriali col segno più, ma crescono solo i pesanti

Cresce il mercato dei veicoli industriali ma a trainare sono solo i pesanti: è questo il dato principale restituito dall’analisi di Unrae su marzo 2021. In generale, i veicoli con massa...

Anfia, Federauto, Unrae: una task force per l'automotive

Le principali associazioni dell'automotive si sono riunite per chiedere al Governo un piano strategico per il settore. In una conferenza stampa congiunta Anfia, Federauto e Unrae hanno fatto il punto...

Unrae, veicoli commerciali: +10% a febbraio. Gli incentivi trainano il mercato

Dopo un 2020 in caduta (ne avevamo parlato qui) e un inizio di anno poco convincente, il mercato dei veicoli commerciali (con massa a pieno carico inferiore alle 3,5 tonnellate) torna a crescere....

Veicoli industriali, a febbraio 2021 crescono i pesanti con +21,8%. Frenata per i leggeri: -16,1%

Una stima del mercato dei veicoli industriali per il mese di febbraio 2021 verso febbraio 2020 mostra che la forbice si allarga: i pesanti crescono del 21,8% mentre i leggeri registrano una frenata...