Guida autonoma: test di Ford per studiare l’interazione tra veicoli, umani e processi

CONDIVIDI

martedì 7 dicembre 2021

Ford e DP World hanno eseguito una prova con un veicolo autonomo simulato, per dimostrare quanto possa essere utile questa tecnologia per coloro che gestiscono – e lavorano – nei grandi cantieri.

La casa automobilistica americana – che prevede di investire circa 7 miliardi di dollari in veicoli autonomi in 10 anni fino al 2025, 5 miliardi di dollari dal 2021 in poi, come parte delle sue iniziative di mobilità – ha testato la tecnologia di guida autonoma nelle principali città degli Stati Uniti.

L'iniziativa fa parte del programma di ricerca sulla guida autonoma, progettato da Ford per aiutare le aziende a capire come i veicoli autonomi possano riuscire ad apportare benefici alle loro operazioni. Lanciata per la prima volta a giugno per esplorare il potenziale impatto sui servizi dei corrieri e sulle consegne a domicilio, la sperimentazione di DP World era volta a testare come i destinatari riuscissero a gestire l'accesso ai veicoli di consegna a guida autonoma. L'intenzione alla base del programma pilota è identificare nuove opportunità e modelli per le operazioni dei veicoli autonomi; in particolare capire come i processi esistenti e le interazioni umane possano funzionare insieme ai veicoli automatizzati.

Per il test di guida autonoma utilizzato un Ford Transit

Per la sperimentazione, è stato utilizzato un Transit appositamente adattato per imitare l'aspetto di un vero veicolo a guida autonoma con un autista nascosto all'interno di un Human Car Seat. Gli addetti alla reception dell'azienda hanno caricato i pacchi in armadietti sicuri nella parte posteriore del Transit. Poi, agli orari di consegna stabiliti, il furgone si è diretto verso la reception principale a 3,5 km di distanza in modo che i colleghi potessero recuperarli. In condizioni normali, il personale recupera i pacchi dalla reception in assoluta autonomia. Anche se richiedono tempo, questi viaggi non giustificano l'impiego di un autista a tempo pieno.

Ogni passo del processo è stato monitorato dai ricercatori che hanno anche condotto interviste con i partecipanti al progetto, prima, durante e dopo la prova, da cui è emerso che i dipendenti si sono rapidamente abituati a usare il furgone appositamente adattato. Alcuni hanno istruito in maniera proattiva i loro colleghi per il recupero dei loro pacchi, mentre altri sono stati intraprendenti nel superare le difficoltà introdotte intenzionalmente dai ricercatori, come ad esempio i pacchi sbagliati che venivano riposti negli armadietti sbagliati.

Tag: Ford, trasporto merci

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Logistic Digital Community: appuntamento a Genova il 24 gennaio con il convegno su cyber security e logistica

"Cyber security, un'emergenza per la filiera Trasporti e Logistica". E' questo il titolo della tavola rotonda organizzata dalla Logistic Digital Community dedicata al tema della sicurezza...

Renault Trucks: risparmio di carburante fino al 10% con la nuova generazione di motori

Renault Trucks sta equipaggiando le gamme T, T High, C e K con i nuovi motori DE11 e DE13 che, integrati alle più avanzate tecnologie come il Turbo Compound, permettono di ridurre i...

Covid: in Lussemburgo nuove misure sul lavoro, ecco le regole per gli autotrasportatori

In Lussemburgo sono state applicate nuove disposizioni in materia di misure sanitarie. Lo ha comunicato Confartigianato Trasporti.Le misure sono applicabili dal 15 gennaio al 28 febbraio 2022...

Camion: a dicembre 2021 cresce il traffico dei mezzi pesanti in Germania

  Il chilometraggio dei mezzi pesanti soggetti a pedaggio sulle autostrade tedesche nel mese di dicembre 2021 - corretto per gli effetti di calendario e destagionalizzato - è aumentato...

Gts Rail: da febbraio nuova tratta Brindisi-Bologna. Con la novità di tariffe last minute

Dal prossimo 5 febbraio l’operatore intermodale ferroviario Gts Rail opererà la nuova tratta Brindisi-Jesi-Bologna. La nuova linea andrà ad affiancare l’ormai consolidata...

Trasportounito: penalizzati gli investimenti nei veicoli a gas, necessario estendere il recupero accise

Il mondo dell'autotrasporto ha iniziato da tempo il processo di adeguamento ai nuovi parametri green fissati dalle politiche che promuovono la transizione energetica. Ma ora le associazioni...

Transpotec Logitec 2022 slitta di una settimana: appuntamento dal 12 al 15 maggio 2022

Slittano nuovamente le date di apertura del Transpotec Logitec. Dopo il recente annuncio del posticipo a causa del perdurare della pandemia,  la rapida evoluzione del contesto e la...

Trasporto merci a emissioni zero: il nuovo direttore di Acea veicoli commerciali chiede il potenziamento delle infrastrutture

Martin Lundstedt, Ceo del gruppo Volvo, è stato nominato direttore della sezione veicoli commerciali dell’Associazione europea dei produttori di automobili (Acea). Lundstedt, che...