Camionista manomette il cronotachigrafo: 4.500 euro di multa e patente ritirata

CONDIVIDI

mercoledì 30 giugno 2021

Un nuovo episodio di manomissione del cronotachigrafo ha fatto scattare duri provvedimenti per un autotrasportatore: 4.500 euro di multa e patente ritirata. 

Un conducente nonché proprietario di un autocarro proveniente da Napoli, è stato fermato dalla polizia municipale di Bolzano in zona industriale dal nucleo dedicato al controllo dell'autotrasporto. Gli agenti si sono accorti che il cronotachigrafo non solo era stato disattivato, ma erano stati anche manomessi i sigilli. Inoltre mancavano i fogli di registrazione giornalieri, obbligatori nell'attività di autotrasporto.

Alterato anche il limitatore di velocità

Dall'ispezione esterna del mezzo sono emerse poi diverse inefficienze meccaniche e funzionali, motivo per il quale è stato scortato presso un'officina specializzata della zona per delle verifiche tecniche più approfondite dove è stato appurato che il conducente viaggiava con il limitatore di velocità alterato, una manomissione che consentiva all'autocarro di sviluppare una velocità superiore ai 130 km/h anche a pieno carico. 

Per la gravità delle infrazioni, oltre alla sanzione, commesse lo stesso codice della strada prevede quale sanzione accessoria, il ritiro della patente finalizzata alla sua revoca.

Tag: codice della strada, patente

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Rinnovo patenti: procedura eccezionale in caso di malfunzionamento del Portale dell’Automobilista

Recentemente sono stati registrati diversi casi di malfunzionamento del sistema CED-Centro elaborazione dati, in relazione alle procedure di rinnovo telematico di validità della patente. Gli...

Bonus patente autotrasporto: piattaforma attiva dal 6 febbraio per le autoscuole e dal 13 per l’utenza

La piattaforma relativa al fondo “Programma patenti giovani autisti” (in questo articolo tutti i dettagli), che prevede finanziamenti per ottenere le licenze professionali per...

Carenza di autisti: l’IRU chiede di abbassare a 18 anni l'età minima mentre in Italia si apre il dibattito sulla CQC

L'Unione Europea si trova ad affrontare il problema della carenza di autisti, sia per il trasporto merci sia per quello passeggeri, con il conseguente aumento -tra l’altro- del costo dei...

Brexit: estesa fino al 31 dicembre 2023 la validità delle patenti britanniche

Dopo la Brexit i cittadini britannici con documento di guida rilasciato in UK possono guidare nel nostro paese? In che modo? A questa domanda risponde il il decreto Milleproroghe entrato in...

Sicurezza stradale: il 26 e 27 novembre a Milano torna il Forum Nazionale Autoscuole, evento di Guida e Vai

Torna in presenza il Forum Nazionale Autoscuole 2022, evento annuale firmato Guida e Vai, giunto alla sua quarta edizione.Guida e Vai è la prima realtà sul territorio italiano che...

Giovani autisti per l’autotrasporto: buono dell'80% per ottenere patente e CQC, ecco come presentare la domanda

Definiti termini e modalità di presentazione delle domande per il buono patente autotrasporto concesso grazie al Programma patenti giovani autisti per l’autotrasporto. Lo ha comunicato...

CQC e Adr: formazione a distanza e assenze, ecco le nuove disposizioni

In arrivo nuove disposizioni sulla formazione a distanza nei corsi per la CQC e per il patentino ADR.Lo ha comunicato con una circolare la Direzione generale della Motorizzazione del Mims. Si...

Esami patente a rischio in Veneto, l'allarme di Confarca: manca il personale nelle motorizzazioni

Ormai è cronica la mancanza di personale negli uffici delle motorizzazioni venete. L'annuncio è di Confarca (confederazione italiana che rappresenta le autoscuole e gli studi di...