Brexit: conseguenze e nuove prospettive per l'autotrasporto

CONDIVIDI

lunedì 18 gennaio 2021

Con l'arrivo del 2021 finisce il periodo di transizione fra Unione europea e Regno Unito e comincia una nuova fase di rapporti commerciali in Europa. Una situazione che ha ripercussioni sulle procedure di import/export e, naturalmente, anche sul trasporto merci. E alla quale si aggiungono anche i problemi legati alla scoperta della cosiddetta variante inglese del nuovo Coronavirus.

Se l’accordo siglato con l’Unione europea ha minimizzato i timori legati a un “no deal”, restano i problemi legati ai costi operativi delle esportazioni in un Paese extra Ue, come il Regno Unito. Le conseguenze maggiori saranno per le aziende più piccole e meno strutturate.

Massimo De Donato ne ha parlato con Mauro Sarrecchia, di Assotir, e con Giampaolo Paternoster, responsabile di un’impresa impegnata in trasporti internazionali, nel corso della nuova puntata di Container, in onda su Radio 24.

Sarrecchia e Paternoster hanno descritto le principali problematiche riscontrate e le nuova prospettive per le imprese dal punto di vista dei costi e dell’organizzazione del lavoro.

© Trasporti-Italia.com - Riproduzione riservata

Leggi anche

Porti: quali prospettive di ripresa per il traffico delle merci?

Confermate le stime di perdita già anticipate nei mesi scorsi per il traffico delle merci nei porti italiani. A pesare sui risultati, la contrazione della produzione, della domanda e degli...

Test Covid-19: chiarimenti per gli autotrasportatori in uscita da Regno Unito e Irlanda

Novità sui test Covid-19 per gli autotrasportatori che viaggiano in Europa uscendo dal Regno Unito e attraversando la Francia.Sono esentati dal test Covid-19 gli autisti professionisti al...

In Tirolo alto rischio Covid: quali conseguenze per trasporti, export italiano e mercato comune?

Il Tirolo è stato classificato quale “zona ad altissimo rischio Covid”. In seguito a ciò, il lavoro degli autotrasportatori italiani che devono arrivare in Germani...

Patenti, revisioni e CQC: pubblicate in Gazzetta Ue le proroghe per certificati, licenze e autorizzazioni

Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione europea è stato pubblicato il regolamento che prolunga alcuni termini di validità di certificati, licenze ed autorizzazioni, e rinvia alcune...

Truck & Bus: a Latina controlli intensificati per camion e bus. Multe per sovraccarico e violazione dei limiti di velocità

Controlli mirati sui mezzi pesanti adibiti al trasporto di merci e degli autobus a Latina. Nell'ambito della campagna congiunta europea 'Truck & Bus', programmata da Roadpol dall'8 al 14 febbraio...

Ue e pandemia: quali misure per l'autotrasporto?

L'Ue è al lavoro con i provvedimenti a sostegno dell’economia degli Stati membri e con le misure per limitare gli spostamenti, a causa della pandemia. L’Europarlamento ha approvato...

Porto di Trieste: il Ro-Ro cresce del 7% sul 2019, flessione dei contenitori (-2%)

L’impatto del Covid-19 sull’attività del porto di Trieste nel corso del 2020 è stato contenuto per alcuni settori fondamentali che hanno saputo resistere, dando anche...

Trasporti Europa-Asia: Geodis noleggia una nave portacontainer

Geodis potenzia il servizio per far fronte alla carenza di capacità dei container nel commercio Asia-Europa. L'azienda, attraverso il noleggio di una nave portacontainer, offre ai propri...